F1, tris Ferrari: a Singapore torna a ruggire Vettel, Leclerc 2°
22 Settembre 2019
Trapani-Salernitana 0-1, pagelle e highlights: Micai decisivo nella ripresa, Kiyine freddo
22 Settembre 2019

Incendio Sarno: 6 indagati, in 5 sono minori: ‘Volevamo scherzare’

“Volevamo solo scherzare“. La confessione choc del minore fermato nell’ambito dell’inchiesta Procura di Nocera Inferiore sull’incendio appiccato sulla collina del Saretto a Sarno e che ha distrutto migliaia di ettari di bosco e messo in pericolo la vita dei cittadini. Come riferito da Cronache della Campania un sedicenne è stato il primo a crollare e ad ammettere le proprie responsabilità dopo essere stato fermato dalle forze dell’ordine con altri quattro minorenni ed un maggiorenne. Il gruppo è stato incastrato dalle telecamere ed al momento sono tutti indagati a piede libero. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di ragazzi a famiglie, alcune problematiche, molte conosciute in città. La presenza dei minori sul luogo dove è divampato l’incendio sarebbe stata segnalata anche da due testimoni oculari. Nel corso degli interrogatori i minori sono stati supportati dagli assistenti sociali. Le posizioni dei sospettati sono al vaglio del pm Angelo Frattini della procura dei minorenni di Salerno e del sostituto procuratore Anna Chiara Fasano della procura di Nocera Inferiore. Le singole posizioni dei sospettati sono al vaglio del pm Angelo Frattini della procura dei minorenni di Salerno e del sostituto procuratore Anna Chiara Fasano della procura di Nocera Inferiore mentre l’inchiesta è condotta dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore supportati dagli uomini della forestale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *