Libero Di Rienzo
Libero De Rienzo, arrestato spacciatore che gli avrebbe ceduto eroina: effettuava ‘consegne a domicilio’
28 Luglio 2021
buon onomastico Marta
Buon onomastico Marta oggi 29 luglio: immagini e gif di auguri
29 Luglio 2021

Giuseppe De Donno, la Procura di Mantova apre inchiesta sulla morte: sequestrati cellulari e pc, il 29 luglio sit in in Piazza Sordello

Giuseppe De Donno

Aperta un’inchiesta per la morte di Giuseppe De Donno, ex primario di pneumologia all’ospedale Carlo Poma di Mantova e primo a praticare terapia anti-Covid con il plasma iperimmune. Il 54enne è stato trovato impiccato nella sua casa di Eremo di Curtatone. Gli inquirenti però vogliono valutare eventuali responsabilità di terzi e per questo la Procura di Mantova ha aperto un’inchiesta: sono già stati sentiti i familiari di De Donno e sono stati sequestrati cellulari e computer del medico.

Morte Giuseppe De Donno, gli inquirenti vogliono valutare eventuali responsabilità di terzi

Nel frattempo è stato lanciato via Facebook un sit in per la sera di giovedì 29 luglio in Piazza Sordello, dalle 20 alle 21:30 per ricordare Giuseppe De Donno. Come riferito da La Gazzetta di Mantova la Questura è stata informata dell’iniziativa che si concretizzerà in un semplice raduno e non in una fiaccolata. Toccante il ricordo dei colleghi di Pneumologia: “I pazienti erano sempre al primo posto per lui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *