Cugini di Campagna bestemmia, Fausto Brizzi aveva previsto la squalifica a L’Isola dei Famosi (VIDEO)
7 Aprile 2022
Belen Rodriguez rompe gli indugi su Stefano De Martino a Le Iene: ‘Tra poco ci rilasceremo’ (VIDEO)
7 Aprile 2022

Muore dopo aver giocato a tennis, Castro sconvolta dalla scomparsa di Gianluigi Ciriolo

La comunità di Castro è sconvolta dall’improvvisa scomparsa del 45enne Gianluigi Ciriolo. L’ex sottufficiale di marina lavorava presso il provveditorato agli studi ed era conosciuto ed apprezzato da tutti nel piccolo comune in provincia di Lecce anche per la sua passione per la musica.

Il 45enne Gianluigi Ciriolo ha accusato il malore fatale sotto la doccia

L’uomo è stato stroncato da un infarto mentre si trovava sotto la doccia dopo aver giocato una partita a tennis. Un tonfo proveniente dal bagno ha allarmato la famiglia che hanno trovato il congiunto riverso a terra sul pavimento. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi con gli operatori del 118 che hanno fatto di tutto per rianimarlo. Per Gianluigi Ciriolo non c’è stato nulla da fare e la ferale notizia si è diffusa nel giro di pochi istanti a Castro provocando incredulità e dolore.

Il 45enne si era fatto conoscere anche per il suo lato artistico. Su YouTube aveva pubblicato numerose canzoni in cui esaltava il suo entusiasmo per la vita, per l’amicizia e per l’amore. La famiglia è proprietaria del bar Sant’Antonio, un’istituzione nella località in provincia di Lecce. In tanti l’hanno ricordato su Facebook. “Sei una bellissima stella vola lontano” – ha commentato un amico mentre c’è chi ha ricordato la passione per il mare e quel desiderio non ancora realizzato di una barchetta.

La passione per la musica e per il mare, il cordoglio della comunità in provincia di Lecce

“Quando arriverai a destinazione, abbraccia tanto il mio papà e fatti fare 1000 barchette come le volevi tu”. “Ciao Gianluigi” – ha scritto sul proprio profilo facebook il primo cittadino, Luigi Fersini con Gianluigi Ciriolo che è stato ricordato anche dal vicesindaco Alberto Antonio Capraro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.