Vessicchio D'Urso Live
Vessicchio: ‘Fai tv becera’, furia Barbara D’Urso: ‘Salutame a soreta’, il video dello scontro epico a Live
16 Dicembre 2019
Alessio Allegri morto
Alessio Allegri muore a 37 anni durante il match di basket, ha scritto la storia dell’Osl Garbagnate
17 Dicembre 2019

Santuario di Montevergine violato, fedeli sconvolti: ‘Restituite i monili alla mamma Schiavona’

furto Montevergine

Il colpo nel museo Abbaziale di del Santuario di Montevergine, in provincia di Avellino, sarebbe stato messo a segno nella notte tra sabato e domenica. I malviventi sarebbero rimasti nascosti tutta nel Santuario tutta la notte dopo essere entrati con i visitatori.

Allo stesso modo, secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, sarebbero usciti la domenica insieme ad altri fedeli. Un furto studiato nei dettagli con i ladri che hanno trafugato da una teca posta sul muro alcune parure in oro e pietra che fanno parte dell’ampio patrimonio degli ex voto donati nel corso dei secoli dai fedeli.

Un colpo studiato alla perfezione

Da quanto rilevato dalle forze dell’ordine i ladri hanno perfezionato il colpo praticando un foro alla base della teca. Il furto, come riferito dall’Ansa, è stato denunciato dall’Abate del millenario santuario fondato da san Guglielmo da Vercelli, monsignor Riccardo Guariglia, dopo che alcuni addetti si sono accorti del furto che si sarebbe consumato nelle ultime 48 ore.

Sconcerto e rabbia tra i fedeli appena si è diffusa la notizia del furto commesso in danno del più importante luogo di culto della provincia di Avellino meta di pellegrinaggio da ogni parte del mondo.

Padre Guariglia: ‘Siamo stati colpiti nel cuore’

Sul furto in danno dalla Mamma Schiavona è intervenuto Padre Guariglia: “Siamo stati colpiti nel cuore, si tratta di monili molto cari alla comunità dei benedettini e dei fedeli. Voglio rivolgere un appello ai colpevoli o al colpevole affinché restituisca i monili di Mamma Schiavona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *