monterrey-liverpool highlights
Monterrey-Liverpool 1-2, i Reds non brillano e centrano la finale con un guizzo di Firmino al 91′: highlights
18 Dicembre 2019
marco carta
GF Vip 4, Signorini a CR4 ufficializza 3 nomi e piazza una stoccata contro Marco Carta, la controreplica (VIDEO)
19 Dicembre 2019

Voto impeachment Trump: c’è il sì della Camera, è il 3° presidente Usa a finire sotto accusa, stoccata su Twitter

Trump elezioni Twitter

Donald Trump è diventato il terzo presidente degli Stati Uniti ad essere accusato di impeachment dopo che i democratici hanno raggiunto i 216 voti necessari per continuare il procedimento per rimuoverlo dalla carica. In particolare il 45° presidente americano è stata raggiunta la maggioranza necessaria per due capi d’imputazione.

Sì della Camera all’impeachment per due capi di imputazione

Secondo l’accusa il presidente avrebbe abusato del potere del suo ufficio arruolando un governo straniero per indagare su un rivale politico prima delle elezioni del 2020. 

Inoltre Trump dovrà rispondere anche dall’accusa di ostruzionismo per aver ostacolato il Congresso nelle sue indagini. Nel dettaglio 230 legislatori hanno votato a favore dell’articolo 1, abuso di potere, mentre un totale di 197 politici hanno votato contro l’impeachment. 229 i voti favorevoli per quanto concerne il secondo capo d’imputazione mosso contro il presidente degli States.

Trump confida nel Senato: ‘Ripristinerà l’ordine, è un assalto agli Stati Uniti’

Ora a gennaio il processo si sposterà al Senato dove i repubblicani hanno una solida maggioranza e che sembra poco probabile che si raggiunga la maggioranza dei 2/3 per la condanna.

Per tale motivo Trump ostenta fiducia come evidenziato da una nota stampa della Casa Bianca. “Il Senato ripristinerà l’ordine, la correttezza e il giusto processo. Tutte cose ignorate nel procedimento alla Camera. E’ un assalto ali Stati Uniti”.

L’affondo di Nancy Pelosi

Dall’altra parte Nancy Pelosi l’ha accusato di aver violato la costituzione: “E’ una minaccia per la sicurezza nazionale e per la democrazia americana, va rimosso”.

Il tweet di Donald Trump

Il presidente degli Stati Uniti non ha tardato a commentare il voto favorevole all’impeachment via Twitter: “In realtà non sono dopo di me, sono dopo di te” – ha ‘cinguettato’ Donald Trump.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *