terremoto Friuli
Terremoto Udine 13 luglio, scossa di magnitudo 3.7 con epicentro a Forni di Sotto: paura nell’Alto Friuli
13 Luglio 2020
lombardi cittadella gol
Salernitana-Cittadella 4-1, pagelle e highlights: acrobazie da play off con Lombardi, Gondo super
13 Luglio 2020

Diaco contro Corinne Clery a Io e Te: ‘Penso che dici bugie’

Diaco Clery

Torna a far discutere Pierluigi Diaco. Il conduttore ha intervistato Corinne Clery durante la puntata odierna di Io e Te, in onda su Rai 1. Il discorso è scivolato sull’esperienza dell’attrice a il GF Vip che quest’ultima ha definita terapeutica facendo riferendo al confronto sia al confessionale che al confronto con gli psicologici del programma.

Corinne Clery, l’esperienza terapeutica al GF Vip e lo scetticismo di Pierluigi Diaco

“Loro ti fanno parlare, ti fanno affrontare il problema parlando da dietro un muro”. Diaco si è mostrato fin da subito scettico sottolineando che la psicologia è una cosa seria. “Le persone ci vanno privatamente, io l’ho fatto per anni individualmente e collettiva, e mi dici che può passare per un microfono di un programma televisivo. Ma dai”. L’attrice ha provato a ribattere: “Non puoi sapere perché non ci sei passato”.

Diaco replica a Clery: ‘Mi sono sottratto da certe logiche del reality, non ti credo’

Il conduttore di Io e Te ha ricordato la sua esperienza a L’Isola dei Famosi affermando di essersi sottratto a delle logiche del reality definite “finte”. Al termine della conversazione sulla questione Diaco ha perentoriamente affermato di non credere a Corinne Clery. “Io credo che la verità sia lontano dalle telecamere, penso che dici bugie“.

La presa di posizione del presentatore ha ovviamente scatenato nuove polemiche social con l’hashtag Diaco che ha immediatamente scalato la topic trend di Twitter.

1 Comment

  1. Emanuela Palieri ha detto:

    Era una storia finta dall’inizio . Poteva essere sua nonna . Ma Gemma ( mummia) ormai è drogata dalle telecamere e accetta tutti pur di apparire . Mi ricorda qualche politico che ha speso una cifra in Vinavil per rimanere attaccato alla sua poltroncina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *