Joe Biden fa rumore al vertice di Glasgow, peto durante la conversazione con Camilla Parker: ‘Lungo e rumoroso’
9 Novembre 2021
Come arredare la cameretta per bambini
10 Novembre 2021

Guendalina Tavassi e Umberto D’Aponte: lite, telefoni spaccati e botta e risposta sui social (VIDEO)

Ancora alta tensione tra Guendalina Tavassi e l’ex marito Umberto D’Aponte. L’influencer ha denunciato via Instagram Stories una nuova aggressione mostrando il telefono spaccato. “Vi avverto dal telefono del mio avvocato perché il mio è ridotto così dopo essere stata aggredita dalla stessa persona all’interno dello studio tra l’altro. A breve troverò il modo di tornare qui da voi”. Successivamente l’ex gieffina ha aggiunto ulteriori particolari in un nuovo post.

Guendalina Tavassi: ‘Vi avverto dal telefono del mio avvocato dopo essere stata aggredita nel suo studio’

“Ragazzi ho recuperato il mio account, purtroppo viviamo in un mondo perverso in cui le vittime diventano carnefici. Sono stata in silenzio per troppo tempo ed è stato questo il mio unico errore, solo per salvaguardare i miei figli. Non volevo mettere nulla in piazza e, nonostante tutti mi chiedessero anche del penultimo episodio, non ho mai potuto raccontare nulla perché la paura è più forte della verità. Ma adesso basta. A breve vi racconterò tutto, perché non posso più sopportare di essere infamata, maltrattata, menata. Se devo essere distrutta da un mostro che almeno tutti sappiano chi è Umberto D’Aponte“. Immediata la replica dell’ex marito di Guendalina Tavassi.

Ovviamente quello che è successo avrei preferito farlo restare tra le quattro mura di casa ma dall’altra parte si cerca sempre popolarità e follower. Ogni tanto devo reagire. Non ho aggredito a nessuno, stavamo parlando di cose nostre relative alla situazione dei bambini ed al divorzio quando sono stato attaccato per cose che mi hanno scioccato” – ha affermato D’Aponte aggiungendo che si aspettava un intervento dall’avvocato.

Umberto D’Aponte: ‘Stavamo parlando del divorzio e di cose private e mi sono reso conto che mi stava registrando e le ho spaccato il telefono’

Vedevo delle stranezze, quello che dicevo non era sbagliato e mentre pensavo tra me e me ho visto il suo telefono che registrava e l’ho spaccato. Parliamo di cose nostre e tu registri? È una cattiveria. Le ho semplicemente spaccato il telefono, tra l’altro anche lei l’ha fatto con il mio. Ho denunciato e querelato tutta questa situazione da un avvocato. Provvederà a tutto il giudice, io non parlo più”. Via Stories D’Aponte ha aggiunto: “Non vedo l’ora di iniziare questa guerra mediatica che sicuramente non ho voluto” – ha precisato manifestando di essere dispiaciuto per i figli. “Avranno delle ripercussioni ma sono sicuro che un giorno capiranno”.

L’influencer si sfoga e replica agli attacchi in diretta Instagram

A questo punto Guendalina Tavassi si è sfogata nel corso di una lunga diretta social dove è stata anche attaccata da alcuni utenti con l’influencer che ha fatto ascoltare audio e mostrato video relativi a quanto accaduto con l’ex marito. “Se non mi volete credere, non mi importa nulla. Vi ho fatto vedere audio e video”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *