Silvia Berlanda
Incidente mortale in val di Non, la 22enne Silvia Berlanda perde la vita a Ceramica di Ton
1 Ottobre 2021
Daniela Martani
Star in the Star: Daniela Martani si trasforma in Madonna e si scontra con i giudici, su Twitter replica alle accuse del web
1 Ottobre 2021

Cosmi a Canale 21 sui rumors sulla Salernitana: ‘Io come Gino Strada, Simy ostaggio di una condizione tattica’ (VIDEO)

“Leggevo che uno mi ha definito il Gino Strada del calcioEmergency, e di queste situazioni ne ho fatte tante”. Serse Cosmi scherza con Eraldo Pecci dopo essere stato punzecchiato da Umberto Chiariello, nel corso del programma Tutti in Europa su Canale 21, su un possibile approdo alla Salernitana in caso di esonero di Castori. In Campania ritroverebbe Simy.

Serse Cosmi su un eventuale interessamento della Salernitana: ‘Io e Castori siamo nati calcisticamente insieme’

Pecci lo porterei volentieri ma non ci viene. È una domanda alla quale non posso rispondere per mille motivi ma uno in particolare: io e Fabrizio Castori siamo nati calcisticamente insieme ci siamo scontrati tantissime volte in tutte le categorie”. Dall’altra parte il conduttore gli chiede se il 29enne nigeriano giocherebbe sempre titolare con lui. “Ho sempre fatto giocare quel giocatore che pensavo mi potesse aiutare a vincere le partite”. Stimolato dagli opinionisti Cosmi si è soffermato su Ounas, Messias e Simy che ha avuto alle sue dipendenze l’anno scorso quando allenava il Crotone.

‘Simy è molto bravo in area di rigore, bisogna vedere se la Salernitana ci arriva spesso’

“Voglio essere sincero: Ounas è un giocatore nettamente superiore a tutti, aveva la necessità di farsi vedere nella maniera giusta per essere ripreso. In allenamento gli ho visto fare grandissime cose. Messias è un grandissimo giocatore ed ho sempre detto che è da prime otto squadre della serie A mentre vorrei ricordare che Simy ha fatto anche 20 gol in B oltre ai 32 gol in serie A. Lui, però, è ostaggio di una condizione tattica in quanto è molto bravo in area di rigore” – ha aggiunto l’ex allenatore del Perugia.

“Bisogna capire se la Salernitana gioca molto in area di rigore. Loro ce l’avevano già un giocatore simile a Simy che è Djuric. Se andate a vedere i gol che ha fatto al Crotone sono tutti da palla a fondo campo… arrivavano Molina, Ounas o Messias e la mettevano dentro” – ha chiosato Cosmi nel corso del suo intervento a Tutti in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *