Michele Dentice Roberta Di Padua
Uomini e Donne, Michele Dentice replica a Roberta Di Padua: ‘Gelosia retroattiva’
26 Gennaio 2021
Tiziana Cantone
Tiziana Cantone, aperto fascicolo per omicidio, mamma Teresa sui video diffusi in rete: ‘Siete stati identificati’
27 Gennaio 2021

Ibrahimovic fa esplodere la rabbia di Lukaku: ‘Vai a fare la tua mer.. di voodoo con tua madre’, l’aneddoto sul mancato rinnovo all’Everton (VIDEO)

Ibrahimovic

Una serata che era iniziata alla grande è finita nel peggiore dei modi. Zlatan Ibrahimovic realizza il gol dell’illusorio vantaggio del Milan nel derby di Coppa Italia con l‘Inter ma poi, nel finale di primo tempo, provoca Lukaku e si innervosisce fino all’espulsione al 13′ del secondo tempo.

Inter-Milan 2-1, Ibrahimovic provoca Lukaku

L‘infuocato testa a testa tra Ibrahimovic e Lukaku ha fatto il giro del mondo. Lo svedese è stato compagno di squadra dell’attaccante nerazzurro al Manchester United. “Vai a fare la tua merda voodoo, vai a fare la tua merda voodoo con tua madre, asinello” – ha esclamato il trentanovenne quando a muso duro si è avvicinato al calciatore dell’Inter. Non un’affermazione causale visto che Ibra ha stuzzicato il ‘rivale’ su un chiacchierato episodio legato alla carriera di Lukaku.

Il mancato rinnovo dell’attaccante nerazzurro dopo il rito voodoo

Nel 2017 Romelu rifiutò di rinnovare il contratto con l’Everton, nonostante gli fosse stato proposto un ingaggio da capogiro, su conisglio di mamma Adolphine, di origine congolese. Quest’ultima in un rito voodoo avrebbe ricevuto il suggerimento di far firmare il figlio con il Chelsea. Consiglio che Lukaku seguì e che Ibrahimovich ha provocatoriamente tirato fuori per colpire il nerazzurro.

Lukaku trattenuto a stento, ecco cosa ha detto a Ibra

Quest’ultimo ha perso le staffe ed ha replicato : “Scopo te e tua moglie”. Ed ancora: “Andiamo dentro” – ha aggiunto l’attaccante dell’Inter che è stato trattenuto a stento dai dirigenti nerazzurri. Entrambi sono stati ammoniti da Valeri (poi infortunatosi). Alla fine l’episodio ha scosso più Ibra che Lukaku e nella ripresa lo svedese si è fatto cacciare per un ingenuo secondo cartellino giallo per un evitabile fallo a metà campo.

Quando nel 2019 Lukaku elogiò l’attaccante svedese

E dire che nel 2019 l’ex centravanti di Everton e Chelsea aveva riservato parole al miele ad Ibrahimovic. Lukaku dichiarò al sito web dello United: “Tutto quello che ho imparato da Zlatan è stato fantastico, dalle sue storie che mi ha raccontato quando era all’Inter, Milan, Barcellona e persino Ajax, allo stare sul campo a lavorare con lui, vedendo come competitivo era”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *