condannato alessio bruno
Temptation Island, Alessio Bruno arrestato e condannato per spaccio, la giustificazione fa discutere
20 Luglio 2019
parmitano lancio live
Luca Parmitano, la diretta del lancio: via alla missione Beyond
20 Luglio 2019

Il Jova Beach Party era sicuramente l’evento più atteso dell’estate 2019 di Albenga. Era previsto l’arrivo di fan di Lorenzo Jovanotti da tutto il Nord Italia e non solo per il mega concerto sulla spiaggia programmato per il 27 luglio. Da poche ore è arrivata la notizia beffa della cancellazione dell’esibizione dell’artista romano per questioni di ordine pubblico. Da giorni si lavorava alacremente al Comune di Albenga per trovare le soluzioni giuste per il dispositivo traffico e per la questione parcheggi.

La cancellazione è stata disposta per motivi legati agli spazi dopo che una recente mareggiata ha provocato l’erosione di una buona porzione di spiaggia. “I rilievi ortofotografici hanno infatti evidenziato allo stato odierno una riduzione di  10/12 metri. Il fenomeno, rispetto ai primi rilievi effettuati a novembre,  si era già evidenziato durante la primavera ma si è ulteriormente accentuato nel corso delle ultime settimane, probabilmente a causa dell’ultima ondata di maltempo. In questa situazione è impossibile montare in sicurezza le strutture previste e con grande rammarico si è costretti a cancellare la tappa prevista per il 27 luglio prossimo” – si legge nella nota stampa diffusa da Trident musica.

La notizia si è diffusa rapidamente sul web provocando la rabbia dei tanti fan di Jovanotti che avevano pianificato già la ‘trasferta’ ad Albenga oltre che dei residente del comune in provincia di Savona che attendevano con ansia il concerto del romano che in queste ore ha pubblicato la sua personale versione di Luna di Gianni Togni in concomitanza con i 50 anni dallo sbarco sulla luna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *