Malika
Malika Chalhy, i vocali da brividi della madre a Le Iene: ‘Sei morta’, chiesto il disconoscimento perché ama una donna (VIDEO)
14 Aprile 2021
Covid Afragola
Filippo Di Maso muore a 19 anni di Covid, è tra le vittime più giovani in Italia: lacrime e costernazione ad Afragola
14 Aprile 2021

Michelle Hunziker chiede scusa dopo le accuse di razzismo per la gag con Gerry Scotti a Striscia la notizia (VIDEO)

Hunziker

Michelle Hunziker ha chiesto scusa alla comunità cinese dopo la presa di posizione della pagina Instagram Diet Prada, 2,7 milioni di follower, per la gag messa in scena a Striscia la notizia con Gerry Scotti.

I conduttori del Tg satirico di Canale 5, nel lanciare un servizio di Pinuccio su Rai Scoglio, hanno ironizzato sulla pronuncia della L con la R (sketch non nuovo a chi fa satira) prima di esibirsi in una caricatura dei lineamenti (gli occhi a mandorla) del popolo cinese con la show girl svizzera che ha iniziato a parlare in modo incomprensibile. Un siparietto che la pagina Instagram americana ha bollato come razzista e che è stato criticato anche dallo scrittore, ed esperto di moda made in Usa, Louis Pisano.

Gerry Scotti e Michelle Hunziker nel mirino di Diet Prada per lo sketch a Striscia la notizia

La show girl: ‘Chiedo scusa, non era mia intenzione ferire la cultura cinese’

Oggi, 14 aprile, Michelle Hunziker è intervenuta sulla questione chiedendo scusa alla comunità cinese con un post pubblicato su Instagram Stories. “Quando una delle mie figlie fa male all’altra accidentalmente e non intenzionalmente le dico sempre di chiedere scusa perché anche se non l’avete fatto apposta bisogna sempre chiedere scusa. É quello che voglio fare io stamattina.

Non era mia intenzione ferire la sensibilità della cultura cinese, amo tutte le culture e sono contro qualsiasi tipo di razzismo, ogni tipo di violenza e ogni tipo di discriminazione. Mi rendo conto che posso aver urtato la sensibilità di qualcuno e per questo chiedo umilmente scusa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *