Madonna di Pompei
Diretta Supplica Madonna di Pompei: dove vederla in tv e in streaming, il testo della preghiera
7 Maggio 2021
Luana D'Orazio
Morte Luana D’Orazio, Giulia Salemi lancia una raccolta fondi per il piccolo Alessio: in poche ore donati 10.751 euro
7 Maggio 2021

Morte Luana D’Orazio, Giulia Salemi lancia una raccolta fondi per il piccolo Alessio: in poche ore raccolti 10.751 euro

Luana D'Orazio

La vicenda di Luana D’Orazio ha sconvolto l’Italia. La giovane mamma ha perso la vita nell’azienda tessile di via Garigliano a Montemurlo, in provincia di Prato. La ventiduenne, per motivi in corso d’accertamento, è rimasta agganciata al rullo di un macchinario e trascinata nell’orditoio.

Due persone sono state iscritte dalla Procura di Prato sul registro degli indagati: la titolare dell’azienda Orditura Luana e il responsabile della manutenzione dei macchinari dell’impresa. Secondo gli investigatori la giovane sarebbe stata stritolata dall’orditoio perché sarebbe stata rimossa la saracinesca protettiva.

Giulia Salemi: ‘La madre di Luana mi ha raccontato che rideva e piangeva con me e Pierpaolo’

In attesa degli sviluppi dell’inchiesta è partita una gara di solidarietà per aiutare la mamma di Luana, Emma, a provvedere a quanto necessario per il futuro del piccolo Alessio, rimasto orfano della madre a 5 anni. L’influencer Giulia Salemi, reduce dall’esperienza al GF Vip, ha avviato una raccolta fondi su Gofundme e nel giro di pochi giorni sono stati raccolti 10.751 euro.

“Ho parlato con Emma che mi ha detto che negli ultimi mesi Luana e suo fratello ridevano e piangevano con me e Pierpaolo (Pretelli)… come faccio a non sentirmi parte di quel dolore indescrivibile?  Luana ha lasciato suo figlio Alessio, 5 anni, ed io per lui voglio fare qualcosa di concreto” – ha precisato l’italo persiana nell’annunciare l’apertura della raccolta fondi. “In queste cose dobbiamo essere tutti uniti, amiche, amici, colleghi aiutatemi ad aiutare Alessio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *