azzolina ripresa scuola
Concorso straordinario scuola 2020 Gazzetta Ufficiale, bando per 24000 posti
28 Aprile 2020
auguri Caterina
Immagini di buon onomastico Caterina
29 Aprile 2020

L’asteroide 1998 OR2 (52768) si ‘avvicinerà’ alla Terra nella mattina di mercoledì 29 aprile. L’enorme corpo celeste non rappresenterà un pericolo in quanto transiterà a 6 milioni di chilometri (circa 16 volte la distanza con la Luna). Secondo quanto riferito dagli scienziati l’asteroide si sposterà ad una velocità di 31319,444 chilometri all’ora.

Asteroide oggi, OR2 sarà nel punto più vicino alla terra alle ore 11:56

Secondo il Center for Near-Earth Object Studies della NASA OR2 si verrà a trovare nel punto più vicino alla Terra alle 11:56 ora italiana (5:56 del mattino negli States) ma il momento migliore per immortalarlo sarà il tramonto.Inoltre è stato precisato che l’asteroide è monitorato da 20 anni dagli studiosi. In particolare Gianluca Masi, fondatore e direttore scientifico di The Virtual Telescope in Italia, ha studiato il corpo celeste nei minimi dettagli.

“Da escludere il benché minimo rischio di un impatto con la Terra. Le congetture circolate in questi giorni sono false” – ha ribadito Masi. Singolari, invece, le immagini catturate dall’Osservatorio di Arecibo a Puerto Rico con l’asteroide Or 2 che sembra indossare una mascherina.

L’asteroide che indossa la mascherina: le immagini dell’Osservatorio di Arecibo

Un fotogramma che, in piena emergenza coronavirus, hanno acceso la fantasia di astronomi ed appassionati. “Le caratteristiche topografiche su piccola scala come le colline e le creste all’estremità dell’asteroide 1998 OR2 sono affascinanti scientificamente” – ha riferito Anne Virkki, capo del radar planetario all’Osservatorio di Arecibo.

Virtual Telescope diretta asteroide streaming

L’asteroide sarà visibile con piccolo telescopio (da 30 ingradimenti) o con un binocolo appoggiato ad un cavalletto. In caso contrario oggi 29 aprile sarà possibile assistere in diretta al passaggio dell’asteroide in diretta streaming sul sito web di The Virtual Telescop a partire dalle 18:30 (ora italiana) cliccando sul seguento indirizzo: https://www.virtualtelescope.eu/webtv/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *