GF Vip, lo sfogo di Sophie Codegoni: ‘Con Gianmaria non c’è dialogo’
29 Ottobre 2021
Anticipazioni Uomini e Donne, Maria De Filippi sorprende Matteo Ranieri: l’ex di Sophie nuovo tronista
29 Ottobre 2021

Terremoto Marche 29 ottobre, scossa di magnitudo 4.3 nel pesarese: boato e fuga da scuola

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.3 è stata registrata tra le province di Ancona e Pesaro (Marche) alle 12:53 di venerdì 29 ottobre. L’epicentro è stato localizzato dall’Ingv a Montefelcino, in provincia di Pesaro, ad una profondità di 38 chilometri.

A distanza di tre minuti è stata registrato un sisma di magnitudo 2.7 con epicentro Serraungarina, sempre nel pesarese.

Dopo tre minuti dal forte sisma è stata registrata una scossa di magnitudo 2.7 nel pesarese

La scossa è stata avvertita anche in provincia di Macerata ed in numerose località delle Marche. Momenti di paura con gli istituti scolastici che hanno fatto scattare il piano anti sismico disponendo l’uscita degli studenti. Il terremoto è stato avvertito con maggiore intensità ai piani alti. In diversi appartamenti sono cadute le suppellettili.

Numerose le telefonate al centralino dei Vigili del fuoco ed alle forze dell’ordine. Al momento non si registrano danni a persone e cose. “In quest’area potremmo avere terremoti anche più forti di quello di oggi, ma non succede da molte decine di anni” – ha dichiarato il presidente dell’Ingv (Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia) Carlo Doglioni a Fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *