Sara Tommasi ‘divorzia’ dalla manager e diventa circense con il format La Nina: ‘Il circo è cultura’
22 Febbraio 2020
Priscilla Salerno
Educazione sessuale a scuola, prove generali al Levi con Priscilla Salerno: ‘Quando fui costretta a fuggire quasi svestita’
22 Febbraio 2020

“Due boati e poi la scossa”. Un terremoto di magnitudo 3.4 ha creato apprensione tra i residenti del modenese. L’epicentro è stato localizzato tra Correggio, provincia di Reggio Emilia e Soleria, in provincia di Modena, e registrato alle 14:31 ora italiana ad una profondità di sei chilometri.

Terremoto Emilia oggi, Le segnalazioni degli utenti su Twitter

Numerosi utenti hanno riferito di aver avvertito due boati simili ad un tuono prima del movimento tellurico che ha inevitabilmente creato preoccupazione tra i residenti emiliani: “Sentito benissimo a Carpi” – ha affermato un utente su Twitter. “Si è sentito molto bene anche a Reggio Emilia” – ha aggiunto un altra iscritto al social network.

Segnalazioni sono giunte da Modena, Casalgrande, Cento, Campogalliano, San Martino in Rio oltre che nell’area dell’epicentro (Correggio). Non si registrano danni a persone e cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *