nazli ferit bitter sweet
Bitter Sweet, il video del bacio censurato tra Nazli e Ferit
12 Luglio 2019
valeria marini bagno
Valeria Marini e il bagno nella fontana della Barcaccia: ‘Multa giusta ma a Roma ci sono altri problemi’ (VIDEO)
12 Luglio 2019

Vittoria, Rosario Greco si avvicina alla mamma di Alessio dopo l’incidente: il video choc del Tgcom

Prima li ha travolti con il Suv, poi ha iniziato a passeggiare nervosamente davanti all’abitazione del centro storico di Vittoria dove stavano prestando i primi soccorsi ai due cuginetti. Le immagini di una telecamera di sorveglianza, diffuse nelle scorse ore da Mediaset Tg Com24, mostrano il trentasettenne Rosario Greco, detto Saro, mentre tenta di telefonare a qualcuno prima di essere avvicinato dalla madre dell’undicenne Alessio, morto sul colpo. “Ho saputo soltanto dopo che era l’assassino di mio figlio. Cercavo un telefono per chiamare il 118 e lui me l’ha dato”. Nel video si nota come gli altri due passeggeri del Suv si siano allontanati in tutta fretta dal luogo dell’incidente.

Tragedia di Vittoria, Simone ha perso entrambe le gambe

Rosario Greco, risultato poi positivo all’esame tossicologico ed all’alcol test, è rimasto per quasi venti minuti davanti all’abitazione. Qualcuno l’ha anche spintonato ma in quegli istanti l’obiettivo prioritario di tutti era salvare la vita ai due sfortunati cuginetti di Vittoria. Purtroppo Alessio D’Antonio non ce l’ha fatta mentre Simone ha perso entrambe le gambe. Greco ha perso il controllo dell’auto dopo un sorpasso e in una stradina, via 4 aprile, particolarmente stretta. L’uomo, con precedenti penali, è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale aggravato (guidava in stato di ebbrezza con un tasso alcol quattro volte superiore a quello consentito).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *