Chi è Aneta di Uomini e Donne: da Armando alla scelta di Diego, le prime parole della coppia (VIDEO)
4 Maggio 2022
Samarate, martello e cacciavite: l’orrenda mattanza di Alessandro Maja, la moglie voleva separarsi
5 Maggio 2022

Rissa Sgarbi Mughini al Maurizio Costanzo Show, Al Bano: ‘Zuffa da bar di periferia, sconvolto’

“Dispiace vedere due uomini di cultura azzuffarsi come in una rissa in un bar di periferia”. Al Bano stava rispondendo a una domanda su Putin quando si è scatenato il putiferio al Maurizio Costanzo Show con Giampiero Mughini che si è scagliato contro Vittorio Sgarbi che era intervenuto a sostegno del cantante di Cellino San Marco.

Un momento dello scontro Mughini – Sgarbi, un quadro cade sul critico d’arte finito a terra

Il caos dopo la domanda su Putin ad Al Bano: ‘Chi è Mughini per dire che un cantante non deve parlare di politica’

“É stato uno scontro Muhammad Ali – Mike Tyson” – ha detto ironicamente l’artista al Corriere.it nel ricostruire quanto accaduto e mandato in onda nel corso della puntata di mercoledì 4 maggio della storica trasmissione condotta da Costanzo. Proprio una domanda ‘galeotta’ ad Albano Carrisi sul suo rapporto con Putin ha acceso la miccia con il 78enne che è stato interrotto mentre stava per rispondere al conduttore.

“L’argomento era interessante ma è intervenuto Mughini ed ha detto che gli esponenti della musica leggera non devono parlare di politica… Ma chi è lui per dire che non devo parlare di certi argomenti. Poi Vittorio ha preso le mie difese ed abbiamo perso il filo”. Senza fare giri di parole Al Bano bolla come pessimo il comportamento di due “uomini di cultura che avrebbero dovuto risolvere la questione con l’arma dell’intelligenza senza arrivare alle mani ed alle parolacce irripetibili”.

‘Due uomini di cultura avrebbero dovuto risolvere con l’arma dell’intelligenza, c’erano vecchie ruggini’

Il cantante non ha dubbi nell’affermare che dietro a quanto sia accaduto ci siano vecchie ruggini tra Mughini e il critico d’arte (i due avevano litigato anche a Stasera Italia). “Sono intervenuto con Iva Zanicchi, siamo intervenuti tutti per sedare una vicenda che per certi versi stava diventando pericolosa con Sgarbi che è caduto indietro con la sedia e il quadro che si è fermato a cinque centimetri da lui. Sono abbastanza sconvolto da quanto accaduto”.

Al Bano ha ribadito che non andrà più in Russia a cantare. “Vedere i carri armati che violentano una terra non mi sta bene. Putin avrebbe anche ragione perché non è giusto che l’America invada pacificamente l’Ucraina ma avrebbe dovuto temporeggiare. Anche la Nato ha le sue colpe”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.