Bookmakers bonus: scopriamo cosa sono e in cosa possono consistere
3 Maggio 2022
Uomini e Donne, Tina senza freni sulla sfilata audace di Catia Franchi: Armando durissimo (VIDEO)
3 Maggio 2022

A distanza di due anni dalla furiosa lite a Stasera Italia Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini si sono nuovamente scontrati nel corso della registrazione al teatro Parioli della puntata di mercoledì 4 maggio del Maurizio Costanzo Show (in onda in seconda serata su Canale 5).

Lite Mughini – Sgarbi al Costanzo Show dopo la rovente discussione a Stasera Italia di due anni fa

In quella circostanza volarono sedie, questa volta il critico e il vulcanico opinionista sono arrivati quasi alle mani al culmine di una discussione sull’invasione russa in Ucraina. Dagospia ha pubblicato in esclusiva alcune foto dell’accaduto con Mughini che ha precisato che quanto raccontato non rispecchia quanto accaduto. “Tra noi due s’è solo trattato di diverse sfumature di pensiero e di parola, e semmai di tono della voce”.

Diversa la posizione di Vittorio Sgarbi che ha ricordato quanto accaduto a Stasera Italia sottolineando che è la seconda volta che “vuole passare alle mani”. Sembra che il clima sia diventato incandescente dopo una considerazione di Al Bano su Putin. “Ha fatto un’affermazione coraggiosa ma che ha suscitato qualche mormorio in platea ed allora ho provato a ribaltare che così come Al Bano non può andare a cantare in Russia anche tanti artisti russi non possono venire da noi ad esibirsi” – ha spiegato Sgarbi al Corriere.it.

Lo scontro tra Mughini e Sgarbi

Il critico: ‘Si è alzato per picchiarmi’, l’opinionista: ‘Si è trattato solo di diverse sfumature di pensiero’

Mughini ha ricordato che Sala aveva chiesto al direttore Gergiev di rinnegare Putin per dirigere alla Scala. A questo punto i toni si sono accessi con il critico che ha prontamente ribattuto. “Si è alzato per venire a picchiarmi e mi sono rovesciato sulla sedia”. Nella circostanza Giuseppe Cruciani ha cercato di frapporsi tra i due sotto lo sguardo esterrefatto di Iva Zanicchi. I due si sono successivamente scontrati sul Covid e sulla questione dell’uso della mascherina.

“Ho detto che coloro che la usano dubitano dei vaccini. Anche Bassetti è sulle mie posizioni”. Alla fine Maurizio Costanzo ha invitato i due a fare pace: “Se non la fate voi come vogliamo sperare che la facciano Russia e Ucraina”. Sgarbi al Corriere ha riferito che Mughini invece di dargli la mano gli ha dato il pugno. “Alla fine abbiamo fatto una sceneggiata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.