Angelo Becciu
‘Non sono l’amante di Becciu, le borsette erano doni per le mogli dei diplomatici’, chi è Cecilia Marogna, l’ex collaboratrice del cardinale
6 Ottobre 2020
Franceska Pepe
Franceska Pepe senza freni dopo l’eliminazioni al GF Vip: ‘Una gabbia di pazzi, non riesco a mangiare la m…a per andare avanti’ (VIDEO)
6 Ottobre 2020

Claudio Marchisio nel mirino dei tifosi della Juventus per un tweet: ‘Stiamo sbagliando tutti’

Claudio Marchisio

Per i tifosi Claudio Marchisio ha rappresentato un idolo, l’essenza della juventinità. Una delle bandiere della ‘vecchia signora’, osannato e difeso a spada tratta quando il club ha deciso di fare a meno di lui. Nonostante ciò è bastato un tweet del principino per finire nel mirino del web ed, in particolare, dei tifosi della Juventus che non ha apprezzato il suo commento sulla mancata disputa della partita con il Napoli per l’assenza del club partenopeo (bloccato dall’Asl di Napoli).

Il tweet di Marchisio su Juventus-Napoli: ‘Vi state rendendo conto di cosa stiamo scrivendo’

“Vero. c’è un protocollo. Ma voi vi state rendendo conto di cosa stiamo scrivendo, leggendo e poi pensando a tutto quello che è legato a una partita. Io parlo di altro. Non di tifosi del Napoli o della Juve, di società o una partita non giocata. Stiamo sbagliando tutti” – ha twittato l’ex centrocampista della nazionale nel rispondere ad una tifosa.

Affermazioni che hanno fatto storcere il naso a diversi sostenitori bianconeri che l’hanno accusato di “volersi attirare le simpatie antijuventine” mentre altri hanno rimarcato che il Napoli avrebbe dovuto presentarsi allo Stadium in ossequio a quanto era stato stabilito dal protocollo. Esternazioni che hanno fatto il giro del web con l’hashtag Marchisio finito in cima alla topic trend di Twitter.

‘Quello che è successo fa capire che tutto non sta funzionando’

Successivamente Marchisio ha pubblicato un ulteriore tweet sottolineando quanto sia problematico in tutti i settlori gestori una situazione complessa come l’emergenza sanitaria per il Covid 19. “Vi soffermate su Juventus-Napoli ma quello che è successo fa capire una volta di più, grazie al calcio che fa notizia, che tutto non sta funzionando. Quanti problemi di questo genere possiamo vederlo nel nostro paese in ogni settore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *