sale scommesse
Scommesse sportive, cosa c’è da sapere
9 Agosto 2021
auguri Lorenzo
Buon onomastico Lorenzo, oggi 10 agosto: immagini e gif di auguri da condividere sui social
9 Agosto 2021

Muore nel sonno a 21 anni: Gricignano piange Andrea Aquilante

Andrea Aquilante

La comunità di Gricignano di Aversa, in provincia di Caserta, piange la scomparsa del ventunenne Andrea Aquilante. Il giovane è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione. Secondo i primi rilievi lo studente universitario sarebbe morto nel sonno. Inconsolabili i familiari, increduli i colleghi e amici del Caf Patronato Gricignano: “Chi ha avuto la fortuna di conoscere Andrea sa quanto lui sia stato una persona unica e speciale. Il nostro ufficio non sarà più lo stesso. Ti ricorderemo per sempre nei nostri cuori” – il ricordo pubblicato sulla pagina Facebook.

Andrea Aquilante è stato trovato privo di vita nel letto della sua abitazione

Il sindaco del comune casertano ha manifestato il proprio cordoglio ai congiunti di Andrea Aquilante. “Un ragazzo perbene, di poche parole e molto educato. Questo era Andrea. Ho avuto modo di conoscerlo durante il periodo del servizio civile al comune di Gricignano. Ho provato una grande sofferenza nell’apprendere la triste notizia della sua dipartita. In questo doloroso momento sono vicino ai genitori e a tutti i suoi congiunti. Un abbraccio forte” – ha scritto Vincenzo Santagata su Facebook.

Il ricordo del sindaco di Gricigliano, dei colleghi e dei compagni di università

Il ventunenne è stato ricordato anche dall’ex primo cittadino, Andrea Moretti. “La comunità di Gricignano si risveglia, oggi, triste e sgomenta per la perdita di uno dei suoi giovani figli, Andrea Aquilante, di soli 21 anni. Ragazzo educato e studioso, figlio unico di una stimata famiglia. Mi stringo al dolore dei genitori, in un momento di sconforto e smarrimento come questo. È una tragedia che lascia senza parole”. Commovete anche il record dell’associazione Siamo Studenti.

“Prima un amico e poi un collega universitario, un ragazzo educato, rispettoso e molto buono. Sempre presente, disponibile e gentile. Non ci sono parole, c’è solo tanto dolore. L’associazione Sìamo Studenti esprime tutto il suo cordoglio alla famiglia Aquilante per la perdita del suo caro figlio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *