Ascoli-Salernitana 3-2, pagelle e highlights: disastro Billong, Gondo entra troppo tardi
10 Luglio 2020
Giulia Montanarini
Giulia Montanarini mamma di Alice a 44 anni: ‘La gioia più grande’
11 Luglio 2020

Buon onomastico Benedetto oggi 11 luglio: immagini di auguri da inviare via social

auguri Benedetto

Oggi 11 luglio si festeggia San Benedetto da Norcia, monaco e fondatore dell’Ordine di San Benedetto. Figlio di Eutropio Probo e di Abbondanza Claudia de’ Reguardati di Norcia.

Con la sorella – Santa Scolastica – fu mandato a Roma a 12 anni per completare gli studi ma, come raccontato da Gregorio Magno, ma la dissolutezza della vita della Capitale lo spinse ad intraprendere la vita monacale abbandonando casa e beni paterni.

San Benedetto, il primo miracolo a 17 anni

All’età di 17 anni, insieme con la sua nutrice Cirilla, si ritirò nella valle dell’Aniene presso Eufide (l’attuale Affile), dove, secondo la leggenda devozionale, avrebbe compiuto il primo miracolo riparando un vaglio rotto dalla stessa nutrice.

La vita da eremita, tentarono di ucciderlo con una coppa di vino avvelenato

Successivamente si trasferì a Subiaco dove incontro Romano, monaco di un vicino monastero retto dall’Adeodato. Vestiti gli abiti monastici, Benedetto intraprese la sua vita da eremita in una grotta impervia del Monte Taleo dove rimase per tre anni. Successivamente accettò di fare da guida ad un gruppo di monaci presso Vicovaro ma quest’ultimi tentarono di ucciderlo con una coppa di vino avvelenato.

Gli anni a Subiaco, il trasferimento a Montecassino e la fondazione dell’Ordine benedettino

Per tale motivo decise di tornare a Subiaco dove predicò per 30 anni la Parola del Signore accogliendo, con il trascorrere del tempo, sempre più discepoli fino a creare una comunità di 13 monasteri. Dopo un ulteriore tentativo di avvelenamento decise di trasferirsi sulle alture di Montecassino dove fondò il monastero. Qui, intorno al 540, compose la sua Regola prendendo spunto da quelle di San Giovanni Cassiano e San Basilio.

Le regole benedettine

La Regola, nella quale si organizza nei minimi particolari la vita dei monaci all’interno di una “corale” celebrazione dell’uffizio, diede nuova e autorevole sistemazione alla complessa, ma spesso vaga e imprecisa, precettistica monastica precedente.

I due cardini della vita comunitaria sono il concetto di stabilitas loci (l’obbligo di risiedere per tutta la vita nello stesso monastero contro il vagabondaggio allora piuttosto diffuso di monaci più o meno “sospetti”) e laconversatio, cioè la buona condotta morale, la pietà reciproca e l’obbedienza all’abate.

San Benedetto spirò in piedi e fu seppellito con la sorella, Santa Scolastica

Benedetto morì il 21 marzo 547 dopo 6 giorni di febbre fortissima e quaranta giorni circa dopo la scomparsa di sua sorella Scolastica con la quale ebbe comune sepoltura. Secondo la leggenda devozionale spirò in piedi, sostenuto dai suoi discepoli, dopo aver ricevuto la comunione con le braccia sollevate in preghiera mentre li benediceva e li incoraggiava.

San Benedetto è santo protettore di agricoltori, agronomi, architetti, chimici, ingegneri e speleologi.

Significato del nome. Benedetto deriva dal latino ‘benedictus’ e significa ‘che augura il bene’. “Colui che è benedetto/Benedetto da Dio“. Dall’espressione “per Benedetto ogni rondine ha un tetto” si può intuire che si coincide con la primavera. 

Buon onomastico Benedetto 11 luglio: immagini da inoltrare su WhatsApp

Oggi 11 luglio in occasione della ricorrenza di San Benedetto in tanti cercheranno di sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Benedetto, Benedetta.

Di seguito riportiamo alcune gif immagini di auguri di buon onomastico da inviare oggi 10 luglio su WhatsApp a tutti coloro che sono stati battezzati con il nome di Benedetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *