Trump morti
Trump insiste: ‘coronavirus nato nel laboratorio di Wuhan, ho le prove’
1 Maggio 2020
Kim Jong-Un
‘Kim Jong Un è morto al 99%’, le dichiarazioni di un disertore nordcoreano
1 Maggio 2020

Verso la fase 2 con rigore. Vincenzo De Luca non abbassa la guardia ed annuncia provvedimenti esemplari nei confronti di chi non rispetta le regole. “D’ora in poi ci vorrà senso di responsabilità più che ordinanze ed indossare le mascherine sarà fondamentale d’ora in poi.

Dal 4 maggio mascherine obbligatorie in Campania

Bisogna essere rigoroso su questo e cercare di mantenere il più possibile il distanziamento sociale anche se questo non sarà facile di controllare in prossimità delle proprie abitazioni e, per tale motivo, da lunedì 4 maggio le mascherine saranno obbligatorie” – ha dichiarato il governatore della Campania.

Sanzioni per chi non utilezzerà i dispositivi di protezione

Chi sarà sorpreso senza mascherine in strada andrà incontro a delle sanzioni mentre gli effetti delle ordinanze saranno verificati ogni 14 giorni. “Il Governo ha dato appuntamento al 18 maggio perché il periodo di incubazione del virus è 14 giorni“.

De Luca: ‘Ora non ci sono alibi, chi non le indossa non ha rispetto per anziani e bimbi’

Sull’uso dei dispositivi di protezione Vincenzo De Luca è intransigente e non usa giri di parole: “Chi non indossa le mascherine è una bestia perché non ha rispetto per i nostri anziani, per i bambini e per il lavoro fatto fino a questo momento. Ora ci sono e non esistono alibi. Chiedo ai sindaci di essere rigorosi nel far rispettare le disposizioni”.

In arrivo le mascherine per i bambini

Il governatore della Campania ha annunciato che dopo aver distribuito in sette giorni 4,5 milioni di mascherine provvederà a distribuire 1,2 milioni di mascherine per i bambini. “Le abbiamo fatte fare colorate ed useremo l’anagrafe vaccinale per distribuirle alle famiglie con i bimbi. Si tratta di un’iniziativa unica”.

1 Comment

  1. Corrado Marino ha detto:

    In tanti le indossano male ( naso scoperto, oppure del tutto abbassate al mento).
    Ciò o per ignoranza o per sciocca volontà.
    Occorrerebbe una breve campagna educativa e poi sanzionare chi trasgredisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *