Serie A, Napoli-Roma 1-1, Mertens salva gli azzurri al 90′, la Juve allunga
29 Ottobre 2018
uominiedonne
Uomini e Donne, rivoluzione trono classico: tutte le novità, il ruolo di Valeria Marini
31 Ottobre 2018

Disastro aereo Indonesia: l’ex ciclista Andrea Manfredi tra i 181 morti

andrea manfredi

La passione per il ciclismo, un passato da professionista con la maglia della Ceramica Flaminia e della Bardiani Csf, ed un presente da giovane imprenditore di successo con il ciclo computer Sportex.  Andrea Manfredi  è morto nello schianto del Boeing 737 della Lion Air (Pangkal Pinang, al largo dell’isola di Sumatra), precipitato in mare subito dopo il decollo a Giacarta, capitale dell’Indonesia.

La notizia era stata rilanciata dalla notizia del sito web indonesiano Kamparan, che ha pubblicato la lista con i nomi dei 181 passeggeri, e confermata successivamente dalla Farnesina che ha avuto il doloroso e non facile compito di informare i familiari. Il giovane amava viaggiare ed il 17 ottobre era partito da Pisa alla volta di Hong Kong per un tour in Asia, probabilmente legato anche alla sua attività lavorativa.

Tragedia Indonesia: l’ultimo post domenica a Giacarta

Il ventiseienne di Massa aveva aggiornato costantemente in questi giorni il suo tour indonesiano L’ultimo post l’aveva pubblicato domenica su Instagram con Andrea che mostrava con orgoglio la sua bici, dalla quale non si separava mai, davanti ad un monumento di Giacarta. “Come una storia, potrei cambiare la mia vita, ma non la mia passione” – il post pubblicato da Andrea Manfredi a corredo della foto. In carriera il toscano aveva una tappa al Giro della Valle d’Aosta nel 2012. Da junior aveva vestito anche la maglia azzurra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *