Dimore d’epoca, le più suggestive di Italia
7 Gennaio 2022
Liliana Resinovich, il marito: ‘Non le ho fatto del male e non si è suicidata’, l’attacco all’amico della 63enne
7 Gennaio 2022

Domani inizia la nuova regola Facebook/Meta: la nuova catena è un post bufala

Una nuova catena bufala circola da alcune ore su Facebook. Con il cambio di denominazione, notificato con un post in apertura di pagina, i ‘pirati’ del web si sono divertiti a mandare in tilt alcuni utenti comunicando che con l’avvento di Meta ci sarebbero state delle modifiche alle condizioni d’uso e che era necessario condividere un post attraverso il quale si vietava l’utilizzo di foto e dati personali. In realtà, però, Facebook/Meta non ha apportato nessun cambiamento e la necessità, quindi, di attuare azioni specifiche.

Bufala nuova regola Facebook/Meta, il post che viene incollato in bacheca

La catena bufala si presenta attraverso la seguente catena (o simile). “Domani inizia la nuova regola Facebook/Meta dove le tue foto possono essere usate. Non dimenticate che la scadenza è oggi!!! Può essere usato nei contenziosi contro di te. Tutto ciò che pubblicherai sarà reso pubblico da oggi – compresi i messaggi. Non ti costa niente di più di un semplice copia e incolla. Meglio prevenire in anticipo che intrecci legali e scuse dopo. ‘Non autorizzo Facebook / Meta o nessuna delle organizzazioni legate a Facebook/Meta a usare le mie immagini, informazioni, messaggi o post, né in passato né in futuro.

Con questa dichiarazione comunico su Facebook/Meta che è severamente vietato copiare, notificare o intraprendere qualsiasi altra mia azione in base a questo profilo e/o ai informazioni, messaggi o post, né in passato né in futuro I contenuti di questo profilo sono informazioni private e riservate. La violazione della privacy può essere punita dalla legge: Facebook/Meta è ora un’istituzione pubblica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *