cosa si potrà fare dal 18 maggio
Cosa si potrà fare dal 18 maggio dopo l’accordo Governo-Regioni
16 Maggio 2020
Alda D'Eusanio
Alda D’Eusanio, sfogo su Ig: ‘Trattata come una delinquente e multata di 400 euro per la mascherina rotta’ (VIDEO)
16 Maggio 2020

Dramma a Poderia, frazione del comune di Celle di Bulgheria in provincia di Salerno. La ventisettenne Francesca Maione ha perso la vita ieri 15 maggio a causa di una tragica fatalità nel giorno della festa patronale in onore a Santa Sofia.

Tragedia a Poderia, muore Francesca Maione

Dopo essere rientrata a casa la giovane era andata a fare la doccia. Un rumore proveniente dal bagno e l’improvvisa interruzione dell’energia elettrica ha allarmato il fratello di Francesca che ha allertato immediatamente il padre che si trovava in giardino.

Il disperato intervento del fratello

La ragazza è stata ritrovata riversa a terra priva di sensi. Immediatamente sono stati allertati i soccorso con gli operatori del 118 che hanno tentato invano di rianimare la ventisettenne. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione per i rilievi del caso. Il corpo di Francesca Maione è stato successivamente trasportato all‘ospedale Immacolata di Sapri dove questa mattina sarà effettuato l’esame esterno da parte del medico legale.

Morte Francesca Maione, un guasto allo scaldabagno tra le ipotesi al vaglio

Probabile che a provocare la morte della giovane sia stata una scarica elettrica determinata dall’improvviso guasto dello scaldabagno. La giovane, che avrebbe festeggiato 28 anni a luglio, in estate lavorava come stagionale a Palinuro.

Incredula la comunità di Poderia che in queste ore si è stretta intorno ai genitori. Numerosi anche i messaggi di cordoglio sulle pagine social di Francesca Maione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *