ekaterina didenko
La festa di compleanno dell’influencer russa finisce in tragedia: 25 chili di ghiaccio in piscina, 3 morti (VIDEO)
1 Marzo 2020
Giovane americana decide di abortire e pubblica video choc su Tik Tok: web indignato
2 Marzo 2020

A Live Non è la d’Urso l’ischitana del video contro i settentrionali: ‘Avevo paura, non siamo attrezzati contro un’emergenza del genere’

ischia teresa video coronavirus nord

“Invece di stare in quarantena, siete venuti qua. Ci hanno chiamato terroni per anni, questa è la civiltà”. Il video realizzata da Teresa al porto di Ischia in cui attacca i tursisti ha fatto il giro del web scatenando l’indignazione del web. Il filmato risale a domenica 23 febbraio con l’emergenza coronavirus che era scoppiata da poco.

Coronavirus, Teresa spiega a Live cosa l’ha spinta a realizzare il video al porto di Ischia

Questa sera la donna è stata ospite in collegamento esterno a Live Non è la d’Urso. “Avevo realizzato anche altri filmati e quel video fa contestualizzato. Ho ascoltato anche le tue trasmissioni ed il premier Conte ma noi avevamo indicazioni sul come comportarci. Non sappiamo se possiamo andare in metro o meno. Qui in caso di epidemia, quarantena, non abbiamo le strutture in grado di reggere un’emergenza di questo genere. Per questo mi sono preoccupata”.

‘Non ho discriminato nessuno, non volevo scatenare una guerra tra nord e sud’

Teresa ha spiegato che non aveva intenzione di offendere i turisti che vengono dal nord ma che la situazione di panico e la preoccupazione hanno scatenato la sua reazione. “Io non sono razzista, non ho discriminato nessuno e non volevo scatenare una guerra tra nord e sud.

Se lo fossi stata sarei andata tutti i giorni su quel porto a protestare contro le persone del nord, ci sono andata perché non ci sono indicazioni in merito. Chiedo scusa per i toni, ma le motivazioni devono essere ben chiare e non rappresentano il pensiero dell’isola intera. Noi siamo molto ospitali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *