Valentina Giunta, la cugina della 32enne uccisa dal figlio: ‘Aveva paura, non è stata ascoltata’
29 Luglio 2022
Funerali Diana Pifferi, nonna Maria piange davanti alla bara: ‘Non ti abbiamo mai abbandonato, tua madre è pazza’
29 Luglio 2022

Mathis Bellon, l’ultima impresa del bimbo morto dopo l’incidente al kartodromo di Trento: ‘Ha salvato 5 vite’

Non ce l’ha fatta Mathis Bellon, il ragazzino francese di 8 anni che venerdì 22 luglio è stato vittima di un gravissimo incidente al kartodromo di Ala, vicino Trento.

Mathis Bellon

Mathis Bellon non ce l’ha fatta, il bambino è deceduto nell’incidente al kartodromo di Ala

Dopo giorni di agonia è stato dichiarato cerebralmente morto intorno alle 12 di giovedì 28 luglio. Nonostante la giovane età aveva già firmato un importante contratto con la “Race Experience School” di Frejus e sperava di vincere la gara per fare un regalo speciale di compleanno al padre.

Si stava allenando in vista del Campionato italiano di Velocità quando ha perso il controllo della minimoto ed è caduto rovinosamente. Il ragazzino, originario della Reunion, è stato centrato da un altro mezzo. Le condizioni sono parse subito gravi con Mathis Bellon che è stato ricoverato all’ospedale di Borgo Trento dove è deceduto. “Mathis è sempre stato grandioso, il suo ultimo gesto sarà stato quello di donare organi, è riuscito così a salvare 5 vite”.

La famiglia ha autorizzato la donazione degli organi

La famiglia ha infatti deciso di donare gli organi del piccolo campione che risiedeva a Sainte-Maxime. Nelle prossime ore la salma del ragazzino di 8 anni sarà rimpatriato in Reunion per i funerali. Mathis sarà accompagnato verso la camera ardente da un corteo di motociclisti. La veglia si terrà presso il Comune di Prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.