arisa
Ballando con le stelle, Arisa ha detto sì al corteggiamento di Milly Carlucci
8 Settembre 2021
Femminicidio in provincia di Catania, 46enne uccisa a Bronte dal marito dal quale si stava separando davanti all’anziano che assisteva
8 Settembre 2021

Napoli, Scutellaro incastrato dalla telefonata all’anziana: voleva dividere a metà la vincita del Gratta e Vinci, il 57enne si scusa

Scutellaro

Una telefonata incastra il 57enne Gaetano Scutellaro, in carcere con l’accusa di aver sottratto il tagliando vincente di un Gratta e Vinci da 500mila euro ad un’anziana in una tabaccheria di Materdei, a Napoli. Dopo la denuncia della 69enne l’uomo ha contattato la donna per trovare un accordo. In buona sostanza il tabaccaio le avrebbe proposto la restituzione del biglietto in cambio del 50% della vincita e del ritiro della denuncia.

La telefonata del tabaccaio registrata dal nipote, l’avvocato: ‘Ha problemi di salute mentale’

La telefonata è stata registrata dal nipote della donna ed è ora nella disponibilità degli inquirenti con la posizione di Scutellaro che si è ulteriormente complicata. Oltre alla rapina pluriaggravata i magistrati gli contestano anche la tentata estorsione. Nel frattempo l’avvocato del 57enne, Vincenzo Strazzullo, ha riferito che il suo assistito ha chiesto scusa per l’accaduto. “Aveva perso ogni tipo di capacità mentale e di ragionamento. Ha preso il biglietto senza sapere cosa stesse facendo. Senz’altro ha problemi di salute mentale che sto cercando di accertare acquisendo dei documenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *