Impellizzeri
Delitto Chiara Ugolini, Emanuele Impellizzeri si è suicidato in carcere prima dell’interrogatorio
27 Settembre 2021
Spigolatrice di Sapri, Emanuele Stifano replica alle accuse di sessismo: ‘Allibito’, il paragone con il nocchiero di Enea
27 Settembre 2021

Uccise moglie e figlio a Carmagnola, si è tolto la vita Alexandro Riccio

Alexandro Riccio

 Si è impiccato nel carcere di Ivrea con un paio di pantaloni della tuta trentanovenne Alexandro Riccio che il 29 gennaio uccise moglie e figlio  in via Barbaroux a Carmagnola, in provincia di Torino. L’uomo aveva tentato di farla finita lanciandosi dal balcone subito dopo aver tolto la vita alla coetanea Teodora Casasanta ed al figlio Ludovico, 5 anni, colpendoli con inaudita violenza con una serie di oggetti.

Il trentanovenne aveva tentato di suicidarsi dopo aver ammazzato Teodora Casasanta e il figlio Ludovico

Sopravvissuto fu bloccato dal nucleo investigativo del comando provinciale e della compagnia di Moncalieri, giunti sul posto dopo essere stati allertati dai vicini dei coniugi di Carmagnola. Alexandro Riccio fu poi trasportato al CTO di Torino. Un duplice omicidio che sconvolse la comunità di Carmagnola visto che il trentanovenne era molto legato al bambino e su Facebook condivideva spesso foto di momenti gioiosi con Ludovico. Difeso dall’avvocato Giuseppe Lopedote, l’uomo aveva più volte manifestato l’intenzione di suicidarsi all’equipe di psicologi del carcere.

Alexandro Riccio aveva manifestato l’intenzione di togliersi la vita agli psicologi del carcere di Ivrea

“Durante l’ultimo colloquio era tranquillo e non aveva fatto trasparire questa intenzione” – ha riferito il legale a La Repubblica. La moglie, Teodora Casasanta, aveva deciso di allontanarsi dal marito dopo una serie di messaggi inquietanti scritti su Facebook. Prima di compiere il duplice delitto Riccio aveva lasciato un biglietto sul tavolo della cucina: “Porterò con me mia moglie e mio figlio”.

Alexandro Riccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *