buon onomastico Claudia
Buon onomastico Claudia, immagini e gif da condividere
20 Marzo 2022
GF Vip, Barù corteggiato da L’Isola dei Famosi dopo aver gelato i Jerù a Verissimo
20 Marzo 2022

Scomparso a Portogruaro dopo aver lasciato il pronto soccorso: trovato morto Giancarlo Antonello

Giancarlo Antonello è stato trovato morto nelle campagne della Valle Franchetti. Alcuni cacciatori hanno rinvenuto il corpo dell’82enne originario di Castello di Godego, in provincia di Treviso, del quale non si avevano notizie dalla serata 23 febbraio. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco per il recupero della salma. L’anziano aveva lasciato il pronto soccorso dell’ospedale di Portogruaro per far ritorno a casa dove però non è mai arrivato.

Il corpo dell’82enne rinvenuto nelle campagne della Valle Franchetti da alcuni cacciatori

L’uomo avrebbe chiesto nei pressi del nosocomio informazioni su dove poteva recarsi per prendere un taxi. Informazioni che secondo la famiglia non potevano essere utili a Giancarlo Antonello in quanto soffriva di una forma demenza senile e non aveva senso dell’orientamento. L’82enne sarebbe stato avvistato a Concordia Sagittaria prima di sparire nel nulla.

I familiari avevano lanciato subito l’allarme e si erano rivolti alla trasmissione Chi l’ha visto che negli ultimi tempi aveva trattato altre vicende analoghe di anziani scomparsi dopo essere stati dimessi dall’ospedale. Anche in questa circostanza l’epilogo è stato tragico.

Per Giancarlo Antonello si era mobilitato un’intera comunità. Settanta persone avevano partecipato ad una ricerca a tappeto avvenuta alcuni giorni fa in un raggio di quattro chilometri dall’ultimo avvistamento. Purtroppo per l’anziano, che al momento della scomparsa indossava jeans, maglione marrone e camicia a quadri blu e rossi, è stato trovato privo di vita sabato 19 marzo.

I familiari si erano rivolti a Chi l’ha visto

“Stavamo ripulendo la zona come facciamo di consueto in una delle tante giornate ecologiche che organizziamo”. – ha spiegato Mattia Rossi, presidente dell’associazione dei cacciatori. “All’improvviso abbiamo notato quella che sembrava la sagoma di una persona. Quando ci siamo avvicinati abbiamo scoperto che purtroppo era un cadavere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.