Speaking at Home: la scelta giusta per imparare l’inglese con flessibilità ed efficacia
16 Giugno 2022
Chi l’ha visto, trovato morto in uno scantinato il 55enne Mario Arrighi: ‘Diceva di sentirsi fallito’
16 Giugno 2022

Simba La Rue accoltellato a Treviolo, dissing tra rapper e aggressioni: indagano i carabinieri

Il rapper Simba La Rue, tunisino residente a Lecco, è stato accoltellato in via Aldo Moro a Treviolo, in provincia di Bergamo, intorno alle 3 di notte di giovedì 16 giugno mentre accompagnava la fidanzata a casa.

Simba La Rue accoltellato mentre accompagnava la fidanzata a casa

L’episodio si è verificato dopo il dissing con il collega padovano,  di origine magrebina, Baby Touché, aggredito il 9 giugno a Milano quando è stato caricato in auto da un gruppo di ragazzi e trattenuto per ore e picchiato mentre veniva ripreso.

I filmati furono caricati su un profilo Instagram che richiama a Mohamed Lamine Saida, nome all’anagrafe del ventenne Simba La Rue. Secondo i primi rilievi dei carabinieri il rapper di origini tunisine stava riaccompagnando a casa la fidanzata quando sarebbero stati raggiunti da un’auto con a bordo più persone.

Nel giro di pochi istanti si sarebbe accesa una discussione con uno dei giovani che avrebbe estratto un coltello e colpito più volte il rapper. Ad allertare le forze dell’ordine sono state i residenti richiamati dalle urla che provenivano dalla strada.

Baby Touchè

Pochi giorni fa l’aggressione al collega Baby Touché, dissing e veleni sui social

Gli aggressori si sono dati alla fuga mentre gli operatori del soccorso sono giunti rapidamente sul posto trasportando il ventenne in ambulanza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in codice rosso. Non sarebbe in pericolo di vita. Gli inquirenti non escludono che l’episodio possa essere collegato all’aggressione al collega. “Mi riprendo presto. Fate attenzione alle vostre spalle” – ha scritto poi sui social Simba La Rue.

Riflettori puntati su un video condiviso in mattinata da un fan del padovano che sembrerebbe una sorta di rivendicazione con il trapper Baby Touché che ha affermato di essere estraneo all’accaduto. “Faccio musica” – ha dichiarato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.