Oscar Awards adulti, rinviata la prima tappa a Milano per Coronavirus
19 Febbraio 2020
La figlia di Steven Spielberg diventa attrice per adulti: la reazione del regista
20 Febbraio 2020

Strage Hanau: 11 morti, ritrovato privo di vita il killer nell’abitazione del padre (VIDEO)

hanau sparatoria

Almeno 11 persone sono state uccise e diverse altre ferite in un atto di violenza a Hanau, Assia. (Germania) I media tedeschi hanno riferito che l’autore e un’altra persona sono stati trovati senza vita nell’appartamento del padre.

Sparatoria Hanau: il killer ed un’altra persona ritrovati morti in un appartamento

Almeno altre cinque persone sono rimasti ferite nella sanguinosa sparatoria. Secondo la polizia, il presunto autore è stato trovato senza vita nel suo appartamento. Gli investigatori hanno scoperto un altro corpo lì. 

Terrore e morte in due locali di Hanau

Non esiste ancora una conoscenza affidabile dello sfondo. Un portavoce ha affermato che potrebbe essere “un atto di relazione o un atto indiscriminato”. I funzionari non hanno rivelato l’identità e la nazionalità delle vittime. Una prima sparatoria si sarebbe verificata in un locale di Hanau dove si fuma narghilè intorno alle 22.

I dubbi delle forze dell’ordine tedesche

Cinque le persone che hanno perso la vita in questo primo attacco, il killer poi è entrato in azione in altro bar (a Kurt-Schumacher-Platz) con tre persone che hanno perso la vita. Divergenti le versioni relative alle modalità dell’agguato.

Il killer è un tedesco, l’odio verso gli immigrati in una lettera

Alcuni testimoni sostengono il giovane che ha aperto il fuoco nel primo locale si sarebbe allontanato poi a bordo di un’auto nera. Le forze dell’ordine tedesche hanno poi chiarito che a compiere l’atroce sparatoria è stato Tobias R., di nazionalità tedesca Il presunto autore della strage avrebbe lasciato una lettera e un video nel quale fornisce le motivazioni del suo gesto. Lo riferisce la Bild. Nella lettera, il killer, un estremista di destra, parlerebbe tra l’altro della necessità di uccidere gli immigrati che non possono essere espulsi dalla Germania con altri mezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *