Riki Le Cotoniere
Riki instore tour 2019 a Salerno oggi a Le Cotoniere: modalità d’accesso e pass
15 Novembre 2019
Alberto Magno auguri
Buon onomastico Alberto oggi 15 novembre: video, gif e immagini di auguri da inviare via social
15 Novembre 2019

Due studenti sono stati uccisi e altri tre feriti dopo che un sedicenne ha aperto il fuoco in una scuola superiore della California, Stati Uniti, nel giorno del suoi compleanno. La scioccante sparatoria è avvenuta intorno alle 7:30 di giovedì, ora locale, poco prima dell’inizio della giornata scolastica, al Liceo Saugus High School di Santa Clarita, a nord-ovest di Los Angeles.

Los Angeles, la folle sparatoria al Saugus High School di Santa Clarita

Testimoni hanno detto che l’autore della sparatoria era un allievo dell’istituto scolastico che, dopo aver aperto il fuoco contro gli studenti, ha rivolto la pistola (semiautomatica calibro 45) e verso se stesso ed ha premuto il grilletto. Ora l’autore del folle gesto è ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

Il messaggio del sedicenne su Ig: ‘Domani ci si diverte alla Saugus High School’

Nello specifico hanno perso la vita una ragazza di 16 anni ed un quattordicenne. Gli inquirenti hanno successivamente identificato nel sedicenne Nathan Berhow come il responsabile del nuovo gesto di follia che ha sconvolto gli Stati Uniti.

Dai filmati si vede il ragazzo mentre estrae dallo zaino la pistola ed inizia a sparare all’impazzata contro gli studenti. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine il sedicenne alcune poche ore prima aveva scritto su Instagram: “Domani ci si diverte alla Saugus High School”. Berhow è di padre statunitense e di madre giapponese e vive con i genitori in California a circa 3,2 km dalla scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *