Uomini e Donne, l’assenza di Tinì Cansino tra misteri e indizi
31 Marzo 2022
Uomini e Donne, Federica Aversano contro la famiglia di Matteo Ranieri dopo la non scelta (VIDEO)
31 Marzo 2022

Termina lo stato di emergenza ma per Vincenzo De Luca è necessario mantenere alta l’attenzione sulla pandemia da Covid 19. Il governatore della Campania ha rinnovato l’invito alla prudenza durante la cerimonia inaugurale di Procida capitale della cultura 2022.

Il governatore della Campania: ‘La fine dello stato d’emergenza non blocca il Covid’

“Rinnovo l’appello ad essere prudenti. Finisce lo stato d’emergenza ma questo non blocca il Covid anche perché non sappiamo con quante varianti avremo a che fare nei prossimi mesi. La storia l’abbiamo già conosciuta con un abbassamento del picco nei mesi estivi, poi magari viene fuori una variante piuttosto aggressiva”. Per De Luca è fondamentale mantenere i dispositivi di protezione nonostante la fine dello stato di emergenza.

‘Prudenza e uso permanente della mascherina’

Basta l’uso permanente della mascherina, teniamola sempre e poi proviamo a completare la campagna vaccinale. Se vogliamo tornare alla vita normale dobbiamo avere prudenza ed a restare con gli occhi aperti. Leggevo l’invito di una virologa brava come Antonella Viola a prestare attenzione perché nessuno è in grado di dire quante varianti troveremo in occidente e con quale grado di aggressione. Non dobbiamo angosciarci ma manteniamo questa bella mascherina”.

Il governatore non ha precisato se in Campania sarà ancora obbligatorio indossare la mascherina all’esterno anche dopo il 1° aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.