Mamma realizza un’App nel Regno Unito per la prima volta: ‘Un kit per insegnare a figli e adolescenti’
16 Marzo 2022
Da Jennifer Lopez a Emilio Fede: quando il gioco è vip
16 Marzo 2022

Terremoto Napoli 16 marzo, sisma di magnitudo 3,5 e paura ai Campi Flegrei: ‘Due scosse forti’

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3,5 è stata registrata tra Napoli e Pozzuoli ed è stata avvertita distintamente da numerosi residenti come emerge dalle segnalazioni social. Il sisma si è verificato nell’area dei Campi Flegrei, interessata da frequenti fenomeni sismici, intorno alle 15:15. “Non erano come le solite, sono state due scosse potenti” – ha affermato un utente su Twitter. “Breve ma intenso” – ha aggiunto un residente. Secondo gli strumenti dell’Ingv il sisma è stato registrato ad una profondità tre chilometri. Altre due scosse, magnitudo 1.4 e 1.1, sono state rilevata alle ore 15:31 e 15:39.

La scossa di terremoto è stata registrata tra Napoli e Pozzuoli: ‘Non era come le altre volte’

L’area flegrea è soggetta a lenta deformazione del suolo nota con il nome di bradisismo ed i terremoti sono frequenti ma non particolarmente significativi. Questa volta, però, in tanti hanno riferito sui social che un sisma così forte non l’avevano “mai sentito”. La maggior parte delle segnalazioni sono giunte da Bacoli, Quarto, Agnano e Bagnoli oltre che da Pozzuoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.