Jeffrey Epstein
Jeffrey Epstein, il miliardario americano arrestato: nuove accuse di molestie sessuali
7 Luglio 2019
Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli
Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, la favola è finita dopo 10 anni: ‘L’amore si è trasformato’
7 Luglio 2019

Cameron Boyce è morto nel sonno: la star di Disney Channel aveva 20 anni

morto cameron boyce

L’astro nascente Cameron Boyce, noto per le sue interpretazioni sulla piattaforma Disney Channel, è morto nel sonno all’età di 20 anni. Il giovane sembra che fosse in cura da un po’ di tempo. La notizia è stata conferma questa mattina, domenica 7 luglio, dalla sua famiglia. “È con un cuore profondamente pesante che riportiamo che questa mattina abbiamo perso Cameron” – hanno comunicato i congiunti di Boyce. L’attore era noto per i suoi ruoli nel film televisivo Descendants  e nella serie Jessie. “Il mondo è senza dubbio senza una delle sue luci più brillanti, ma il suo spirito vivrà attraverso la gentilezza e la compassione di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato”.  La notizia si è rapidamente diffusa e nel giro di pochi minuti numerosi fan hanno espresso il proprio cordoglio sull’account in Instagram di Boyce che contava otto milioni di follower.

Cameron Boyce, il ricordo di Disney Channel: ‘Un artista di talento e di grande umanità’

Attraverso una nota stampa Disney Channel ha ricordato il grande talento artistico e le opere umanitarie di Boyce tra cui la raccolta di fondi per affrontare le crisi idriche globali: “Era un artista incredibilmente talentuoso, una persona straordinariamente attenta e premurosa e, soprattutto, era un figlio affettuoso e devoto, fratello, nipote e amico”.  Boyce, nato a Los Angeles (Stati Uniti), ha iniziato a recitare in tenera età, apparendo nel film horror del 2008 Mirrors al fianco di Kiefer Sutherland quando aveva 9 anni. Boyce è anche apparso in Grown Ups e Grown Ups 2 , interpretando uno dei figli di Adam Sandler . L’attore è noto per il suo ruolo come figlio di Crudelia de Vil nei film di Descendants e per essere stato uno dei protagonisti di Jessie (con Debby Ryan) che ha diretto per quattro stagioni su Disney Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *