Un anno nel segno dell’eros con il calendario Malemodels 2022
30 Marzo 2022
Dove sono nati i personaggi più iconici degli ultimi decenni
30 Marzo 2022

Carolina Marconi, sfogo e appello Instagram: ‘Non sono idonea ad adottare un bambino’

Ha lottato e vinto contro il ‘mostro’ ma all’orizzonte c’è già una nuova battaglia da affrontare per Carolina Marconi. Questa volta non è la salute a far tribolare l’ex gieffina che, sconfitto il tumore al seno, sognava di realizzare un grande sogno.

L’ex gieffina e il partner volevano adottare un bimbo: ‘Non sono idonea perché ho avuto un tumore’

Con il partner ha deciso di adottare un bambino ma nelle ultime ore ha ricevuto una nuova doccia fredda. “Io e Ale avevamo pensato di adottare un bimbo visto le tante difficoltà. Ci stiamo facendo seguire da un avvocato ma purtroppo non sono idonea ad intraprendere un ‘adozione perché ho avuto un tumore anche se sono guarita” – ha spiegato su Instagram Carolina Marconi.

“Più di 900 mila persone in Italia guariti di tumore non possono essere libere di guardare il futuro senza convivere con l’ombra della malattia e per questo è molto difficile adottare un bambino, ottenere un mutuo e farsi assumere. Una vera e propria discriminazione ci sono paesi come la Francia, Olanda, Lussemburgo, Portogallo, Belgio che hanno aderito al riconoscimento del Diritto dell’oblio oncologico con l’obiettivo di ottenere una legge che tuteli le persone che hanno avuto una neoplasia”. 

‘Siamo discriminati rispetto ad altri paesi, appello per aderire alla campagna dell’associazione Aiom’

La 43enne italo venezuelana, attraverso il canale social, ha deciso di lanciare un appello per sostenere la campagna dell’associazione Aiom: “Ha lanciato una campagna per richiedere all’Italia per adeguarsi garantendo i diritti degli ex pazienti. Abbiamo raccolto fino oggi 24 mila. Lo scopo dell’Aiom è il raggiungimento di più di 100.000 firme che verranno poi portate al Presidente del Consiglio per chiedere l’approvazione della legge. Per firmare è facile dovete andare su https://dirittoallobliotumori.org/ “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.