Guerra Ucraina, Anastasiia massacrata a Bucha per salvare gli amati cani: ‘Non è fuggita per salvarli”
7 Marzo 2022
Frasi per la Festa della donna da inoltrare su WhatsApp e social l’otto marzo
7 Marzo 2022

Denis Dosio fermato dalla Polizia mentre gira un video audace per OnlyFans: parla lo staff del 21enne

“In un giorno ho intascato 15.000 dollari”. Denis Dosio è tra i creator più attivi e seguiti in Italia e in Europa della piattaforma per adulti OnlyFans. Una svolta audace che prosegue da diversi mesi per l’influencer che aveva già sbancato su Instagram e Tik Tok. Successi social che gli hanno dato ribalta televisiva con la partecipazione a Pomeriggio 5 prima e la partecipazione al GF Vip dopo.

Denis Dosio: ‘Mi stanno sequestrando il cellulare, non so se sarà un addio o un arrivederci’

Nelle ultime ore Dosio è tornato alla ribalta per essere stato fermato dalle forze dell’ordine mentre realizzava con un collega un contenuto trasgressivo. Il 21enne italo brasiliano si era praticamente denudato ed è stato segnalato da un passante. “Mi stanno sequestrando il cellulare, non so se sarà un addio o un arrivederci, spero la seconda, ciao” – ha dichiarato prima che gli fosse portato via il telefono. Come riferito dall’esperto di gossip Alessandro Rosica l’influencer, 67mila iscritti alla pagina OnlyFans, ha riferito che è ritornato a casa. Successivamente lo staff di Denis Dosio ha ricostruito l’accaduto.

L’influencer segnalato da un passante, lo staff: ‘La zona era stata accuratamente scelta per evitare occhi esterni’

“Tutto ciò che avete sentito è spiacevolmente vero. Denis Dosio si trovava con un creator OnlyFans di fama internazionale per realizzare dei contenuti (da pubblicare in modo legale sul profilo vietato ai minori di 18 anni). La zona era stata accuratamente scelta dove non ci potessero essere occhi esterni. Un lago ghiacciato dove si trovava un bosco, arrivati lì con l’elicottero preso dal protagonista in questione. In questi giorni tutto il web ne ha parlato e come staff abbiamo deciso di esporci visto l’impossibilità di Denis Dosio di dare dichiarazioni nelle storie per accertamenti delle Forze dell’Ordine” – viene precisato nel profilo Instagram del 21enne.

“Segnalati da un passante sono stati portati via dalla polizia mentre registravano un video per il profilo di Denis Dosio. Tiene a precisare che non sono riusciti a trovare il video incriminato. A breve, al suo ritorno, verrà pubblicato sul suo profilo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.