giulia cavaglia
Giulia Cavaglia nuova tronista a Uomini e Donne, il web insorge: ‘Altro che business di Lorenzo’
24 Febbraio 2019
fabrizio corona
Corona a Non è L’Arena: ‘Non sono d’accordo con la grazia al papà che ha ucciso il figlio drogato’
25 Febbraio 2019

Sarri, furia Abramovich: il rifiuto di Kepa potrebbe costare l’esonero all’allenatore (VIDEO)

KEPA

Il Manchester City supera il Chelsea ai calci di rigore (4-3) e si aggiudica la Coppa di Lega. Più che dal ko in finale l’avventura londinese di Sarri potrebbe essere giunta ai titoli di coda per colpa di Kepa Arrizabalaga. Il portiere spagnolo si è rifiutato di uscire dal rettangolo verde per dare spazio a  Willy Caballero in occasione dei tiri dagli undici metri. Al momento del cambio è andato in scena un teatrino che ha fatto il giro del mondo con Sarri e Zola visibilmente infuriati per il comportamento del calciatore. David Luiz ha provato a convincere il compagno di squadra ma senza ottenere i risultati sperati e così al termine di un confronto con il direttore di gara il tecnico del Chelsea si è rassegnato e Kepa è rimasto in campo.

Sarri, il patron del Chelsea teme che il tecnico abbia perso il controllo dello spogliatoio

Ai rigori i blues hanno perso anche per gli errori di David Luiz e Jorginho, calciatore fortemente voluto da Sarri ad inizio stagione. L’accaduto ha fatto infuriare i tifosi del Chelsea che hanno chiesto provvedimenti esemplari nei confronti del portiere: “Deve andare via”. In realtà secondo il The Sun chi rischia di andare seriamente via è Sarri perché Roman Abramovich è convinto che il tecnico non ha più il controllo dello spogliatoio e che il comportamento di Kepa ne sia una prova concrete. Nelle prossime ore l’allenatore potrebbe ricevere il benservito dalla società londinese. A fine partita Sarri ha chiarito che c’è stato un malinteso con Kepa e che al termine della gara ha chiarito con il portiere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *