pannolini bambini
‘Hai dimenticato i pannolini’, scritta choc sul petto del bambino: asilo nido nella bufera in Florida
29 Gennaio 2020
Daniele De Rossi travestimento sud
De Rossi va in curva sud travestito da ultras con Mastandrea e canta il coro sfottò sui laziali (VIDEO)
29 Gennaio 2020

Diana Stoppa, la ‘warrior’ in collant sbanca Instagram: ‘Non chiamatemi influencer’

diana stoppa

Dal forno della pizzeria a modella per passione. Da dieci anni Diana Stoppa, originaria della provincia di Novara, impasta, prepara e mette al forno la deliziosa pietanza. Appena, però, sveste gli abiti da lavoro si trasforma in una sensuale modella.

Diana Stoppa

Pizzaiola e modella per collant per passione: il boom su Ig

Diana ha messo insieme la sua passione per i collant con quella per la fotografia e fin dai primi scatti pubblicati su Instagram ha incassato consensi ed apprezzamenti. “Pugno di ferro in guanto di velluto” – il motto di diana_stoppa_warrior, il nick name della modella dallo spirito guerriero che, con dedizione e passione, è riuscita a conquistare quasi 65 mila follower.

Tra una pizza ed uno scatto Diana trova anche il tempo per dedicarsi ad un’altra grande passione: la palestra: “Tutte le mattine in sala pesi da sette anni” – ha precisato la novarese che dodici anni fa è stata messa a dura prova dal destino. “Mio padre è andato in arresto cardiaco con conseguente anossia cerebrale”.

‘Dodici anni fa la mia vita è stata messa a dura prova’

Da quel giorno Diana ha indossato la corazza e si è rimboccata le maniche. “Da allora la vita è diventata un po’ meno divertimento e più responsabilità. Ma come si dice le cose brutte evidentemente capitano a chi ha la forza per gestirle “. E la guerriera piemontese ha dimostrato di aver energia e coraggio da vendere.

Diana Stoppa, la guerriera in collant

Come nasce la passione per i collant? Rappresentano qualcosa di più di un semplice indumento intimo?

La mia passione per i collant nasce circa due anni fa: trovo che esaltino, senza scendere nel volgare, la femminilità

Da quando hai iniziato a fare scatti e video in intimo? 

Scatti in intimo non ne faccio in realtà anche perché la politica di Instagram non vede di buon occhio alcune tipologie di foto. La passione per fotografarmi e la fotografia in generale mi ha sempre affascinato,ancora prima dell’avvento dei social.

E da quando hai compreso che la tua passione per i collant poteva diventare un lavoro?

La mia passione per i collant rimane una passione. Certo se portasse anche a qualche lavoro serio e professionale ne sarei felice, ma per il momento cosi non è.

Hai scelto Diana_stoppa_warrior come nick name su Ig, nella vita sei davvero una guerriera? 

Non proprio, diciamo che ho uno spirito combattivo, poi portando il nome della Dea della caccia mi sembrava appropriato

E’ vero che non ti piace essere definita un’influencer?

Sì, perché influenzare gli altri nelle loro scelte non rientra nei miei schemi mentali: mi piace semplicemente condividere le miei passioni e ad essere onesta detesto essere copiata. È una delle cose che più mi infastidisce, credo che ognuno dovrebbe essere originale e fedele a se stesso e non omologarsi.

Su Instagram sei seguitissima e like e follower sono in costante crescita: la tua ‘formula’ vincente?

Non esiste una formula vincete, costanza passione e impegno in quello che si ama ripaga il più delle volte

Visualizza questo post su Instagram

Buona serata 🥰

Un post condiviso da @ diana_stoppa_warrior in data:

Oltre che le gratificazioni social ci sono anche quelle economiche?

Ahimè, come ho detto nella risposta precedente per ora rimane puramente una passione non a scopo di lucro.

Le aziende che si occupano di collant ti seguono? Hai ricevuto offerte prestigiose?

Al momento non posso che rimandare sempre alla risposta precedente.

Sei seguita anche da numerosi appassionati di piedi femminili?

Abbastanza, d’altronde mostrandosi in certo contesto è inevitabile

Dai follower hai ricevuto richieste particolari? Quale quella più clamorosa o indecente?

Ogni tanto capita, ma in realtà non cosi spesso come si potrebbe pensare. Nulla di eccessivo, e, più che altro, richieste di foto in privato, cosa che evito accuratamente in quanto non rientra nella mia politica di gestione della pagina

In futuro ci sarà sempre un’attività legata ai collant o hai altri progetti?

Chi lo sa, seguo molto l’ ispirazione del momento. Per ora rimango fedelmente innamorata dei collant 

Visualizza questo post su Instagram

Outfit del giorno 👗

Un post condiviso da @ diana_stoppa_warrior in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *