Coniugi non vaccinati ricoverati in gravi condizioni nella stessa stanza d’ospedale a Padova
24 Ottobre 2021
Follia sul raccordo Avellino-Salerno: tifosi della Paganese bloccano il traffico e danneggiano auto
24 Ottobre 2021

Papà siriano mutilato con il figlio senza arti, sorridono nonostante il dramma: è la foto dell’anno

 il fotografo turco Mehmet Aslan ha vinto il premio per la miglior “foto dell’anno” agli annuali Siena International Photo Awards 2021 con una foto di un rifugiato siriano e suo figlio nella provincia turca di Hatay.

Lo scatto di Mehmet Aslan premiato al Siena International Photo Awards 2021, papà Munzir cerca sostegno per le protesi

Lo scatto è intitolato ‘Hardship of Life’, la foto mostra il padre, Munzir, che ha perso la gamba destra in un bombardamento a Idlib in Siria, mentre sorregge suo figlio Mustafa, nato senza arti. Nella foto, Munzir può essere visto appoggiare il suo arto su una stampella mentre suo figlio gli sorride. Dopo essere fuggita da Idlib, la famiglia ora vive nel sud della Turchia, vicino al confine siriano, dove ha cercato protesi per Mustafa.

Mustafa è nato senza arti, la madre costretta ad assumere medicinali in gravidanza per i problemi provocati dai gas nervini

Il ragazzo è nato con una rara malattia congenita chiamata tetra-amelia, caratterizzata dall’assenza di tutti e quattro gli arti. Ciò è stato “causato dai farmaci che sua madre Zeynep ha dovuto assumere dopo essere stata nauseata dal gas nervino rilasciato durante la guerra in Siria” – ha riferito il sito web del Siena International Photo Awards. Al The Washington Post la madre ha riferito che da anni stanno lottando per ottenere aiuto per il figlio. “Daremmo qualsiasi cosa per dargli una vita migliore“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *