festa
Gianluca Festa, il sindaco di Avellino dalla d’Urso replica e cita Vacchi: ‘Ho evitato il peggio, enjoy’
31 Maggio 2020
dal greco serino
SuperEnalotto, la Dea Bendata bacia Serino: 5 da oltre 44 mila euro
1 Giugno 2020

La Colnago raddoppia il bonus bici elettrica in vista del World Bicycle Day del 3 giugno. Coloro che decideranno di acquistare il veicolo a due ruote del noto marchio italiano potranno raddoppiare l’incentivo da 500 euro disposto dal Governo per incentivare una mobilità alternativa all’utilizzo delle auto e dei mezzi pubblici.

L’iniziativa della Colnago in occasione del World Bycicle Day del 3 giugno

La mobilità sostenibile è un tema caldo, specie in un momento come questo: tornare a uscire è un’opportunità per ripensare la città stessa, i suoi spazi, le abitudini delle persone.

Secondo l’ultimo report dell’ANCMA, in Italia nel 2019 sono state vendute più di 1,7 milioni di bici, con un aumento del 7% rispetto al 2018 grazie alla ripresa del mezzo tradizionale e soprattutto alla crescita dell’e-bike, per un mercato alla vendita che si attesta sugli 1,35 miliardi di euro. Certo, l’emergenza Coronavirus ha un impatto su produzione ed export, ma al contempo apre scenari di cambiamento.

E-bike in crescita, nel 2019 vendute 1,7 milioni di bici in Italia

Ci sono brand, come ad esempio Colnago, che hanno scelto raddoppiare l’incentivo statale di 500 euro per l’acquisto di un’elettrica. Altrettanto dinamica è la situazione delle aree ciclabili. Le piste “pop-up”, impensabili fino a qualche mese fa, stanno diventando un esperimento felice in molte città: si tratta di itinerari provvisori ricavati velocemente per garantire spostamenti sicuri e green in fase 2.

L’esperimento positivo delle piste pop-up

È un semplice esempio di come il contesto urbano possa adattarsi, meglio che in passato, alla passione per le due ruote. È bello pensare che tutto ciò non nasca solo per colpa di un virus, ma in virtù di responsabilità e senso civico ritrovati. Seguendo questa strada si può immaginare un futuro dove ogni giorno sarà la Giornata Mondiale della Bicicletta. Altro che fantasia.

L’iniziativa della Colnago, prezzi e caratteristiche delle e-bike

  • eGRV GRX 810 da 4.950 € a 3.950 euro
  • eGRV GRX 815 Di2 da 5.800 € a 4.800 euro

eGRV è la compattezza dell’e-bike e la potenza della gravel. Massima leggerezza, grazie alla batteria interna al tubo obliquo e al motore nel mozzo che mantiene bassi pesi e ingombri. Massima libertà: il rider passa alla pedalata assistita in un click attraverso il pulsante iWOC sul tubo orizzontale.Tutto questo fa di eGRV il migliore alleato su ogni terreno, dall’asfalto ai sentieri più nascosti.

  • E64 ULTEGRA da 4.950 € a 3.950 €
  • E64 ULTEGRA Di2 da € 5.800 a 4.800 € 

e64 una bici dal peso eccezionalmente contenuto: soltanto 12 kg, batteria compresa. Questo è reso possibile grazie a un telaio e a una forcella leggerissimi, in fibra di carbonio monoscocca di altissima qualità.

Il sistema di servo assistenza Ebikemotion è il più leggero sul mercato. Il peso del motore, infatti, è di soli 3,7 kg ed è in grado di sviluppare una potenza di 250 watt. Il motore è collocato all’interno del mozzo posteriore mentre la batteria sul tubo obliquo del telaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *