Fabrizio Corona
Fabrizio Corona si taglia i polsi e rompe il vetro dell’ambulanza dopo la revoca dei domiciliari: potrebbe essere sottoposto a perizia pschiatrica (VIDEO)
11 Marzo 2021
Claudio Cervoni
Anticipazioni Uomini e Donne, petali rosa per Claudio e Sabina: la dama dice sì al cavaliere
11 Marzo 2021

Alisha bullizzata, uccisa e gettata nella Senna a 14 anni: l’imboscata della compagna di classe

Alisha

due adolescenti responsabili della morte della quattordicenne Alisha , trovata morta nella Senna ad Argenteuil (Francia), sono stati incriminati per omicidio. I due giovani sono finiti in custodia cautelare  – secondo quanto riferito da BFMTV – e rischiano fino a 20 anni di carcere. 

“La Procura della Repubblica sta indagando per omicidio intenzionale ” – ha annunciato Eric Corbaux, pubblico ministero di PontoiseAlisha è stata trovata morta l’8 marzo ad Argenteuil, nella Val d’Oise.  

Arrestati due adolescenti ad Argenteuil con l’accusa di omicidio intenzionale

La ragazzina è stata colpita, poi gettata e annegata nella Senna, secondo le prime prove forensi. I due studenti implicati nella morte della vittima, sono stati portati davanti a un giudice istruttore a Pontoise, dopo la loro custodia. Alisha avrebbe avuto una relazione con lo studente che l’avrebbe aggredito.

La trappola tesa dalla compagna di classe, picchiata e gettata nella Senna ancora viva

A tendere l’imboscata ad Alisha un adolescente e la sua ragazza, entrambi di 15 anni, con quest’ultima che avrebbe convinto la compagna di classe a seguirla in una zona appartata. A questo punto sarebbe scattata l’aggressione da parte del giovane che ha iniziato a picchiarla violentemente a calci e pugni e l’ha gettata nella Senna, da un’altezza di 4/5 metri, quando era ancora cosciente.

Alisha era vittima di bullismo a scuola

Gli inquirenti hanno riferito che i due giovani non avrebbero manifestato segni di pentimento. A far scattare l’allarme la madre del quindicenne dopo che il figlio gli ha confessato di aver compiuto il terribile gesto. Alisha era vittima di bullismo a scuola ed i suoi compagni avrebbero diffuso anche alcune foto intime della ragazzina su Snapchat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *