Morto Mario Macalli, per 18 anni alla guida della serie C: dal cambio di denominazione alla crisi dei club
2 Gennaio 2022

Caos e scontri ad Amsterdam, manganelli, cannoni d’acqua e cani per respingere i no vax (VIDEO)

La polizia olandese in tenuta antisommossa, armata di manganelli e scudi, si è scontrata domenica 2 gennaio con migliaia di manifestanti no vax ad Amsterdam. La folla si è radunata nella piazza dei musei della capitale per opporsi alle misure e alle vaccinazioni contro il Covid-19, nonostante il divieto a livello nazionale di incontri di gruppo.

Il sindaco della città Femke Halsema ha emesso ordini di emergenza che consentono ai poliziotti di intervenire per liberare l’area dai trasgressori durante l’ultima ondata di infezioni da virus. Cannoni ad acqua sono stati usati per disperdere sciami di persone, mentre i cani della polizia hanno attaccato chi si avvicinava troppo.

Gli agenti hanno anche picchiato gli attivisti con i manganelli quando gli animi si sono infiammati. In un’altra clip, diventata virale sul web, si vede un cane che azzanna il braccio di un manifestante fino a trascinarlo a terra. I manifestanti no vax hanno marciato lungo la via principale suonando musica e tenendo in mano ombrelli gialli, segno di opposizione alle restrizioni imposte dal governo. L’Olanda è in lockdown dal 19 dicembre dopo un picco di infezioni con la chiusura di tutti i negozi tranne quelli essenziali. Vietati anche gli assembramenti di più di due persone almeno fino al 14 gennaio, anche per eventuali manifestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *