Malamore
Malamore, il docufilm sullo stalking on line fino al 5 aprile: ecco come vederlo
3 Aprile 2020
ciao darwin 8
Ciao Darwin 8, sabato 4 aprile la puntata con le Messaline: le protagoniste
3 Aprile 2020

Un anziano paziente aggredito da un medico a Calimera, in provincia di Lecce. L’episodio è stato ripreso da un passante ed è diventato immediatamente virale sul web scatenando indignazione e rabbia.

L’anziano si era recato in ambulatorio per chiedere spiegazioni

Secondo una prima ricostruzione l’87enne, con le stampelle, si era recato all’ambulatorio per chiedere delle spiegazioni su una ricetta per un accertamento diagnostico ma pare che si sia scatenata una discussione che è proseguita all’esterno.

Un volta fuori dallo studio il medico ha spintonato l’anziano che è caduto per terra e l’ha poi continuato a colpire a calci. Al momento dell’aggressione erano presenti un uomo e una donna con quest’ultima che ha provato ad allontanare il professionista.

Trauma oculare per l’ottantasettenne

L’ottantasettenne è stato soccorso dagli operatori del 118. Al pronto soccorso gli è stato riscontrato un trauma oculare ed ha rifiutato il ricovero. Quest’ultimo, come riferito dalla Gazzetta del Mezzogiorno, non ha sporto denuncia ma i carabinieri hanno fatto sapere che si procederà d’ufficio per lesioni aggravate.

L’Ordine dei Medici di Lecce: ‘Avviata la procedura disciplinare’

Sulla questione ha preso posizione l’Ordine dei Medici di Lecce Donato De Giorgi: “Semplicemente vergognoso quello che è accaduto. Un’offesa per quanti quel camice lo stanno onorando in questi giorni con la vita. Un gesto lontano anni luce dai nostri valori professionali ed etici. Avviamo l’iter per la procedura disciplinare”.

Furia Emiliano: ‘Deve essere sanzionato con la radiazone dall’Ordine’

Infuriato anche il Governatore della Regione Puglia Emiliano. “Ho preso contatto personalmente con la famiglia e assicurato alla vittima il massimo sostegno della Regione Puglia e della Asl di Lecce non solo per l’assistenza nelle cure, ma anche dal punto di vista legale perché saremo al suo fianco nell’azione penale contro l’aggressore. L’episodio merita di essere sanzionato con la radiazione dall’Ordine dei Medici”.

Calimera, il medico a Telerama contro gli autori del filmato: ‘Violata la quarantena’

Successivamente su Telerama è intervenuto anche il medico finito nella bufera per l’aggressione all’anziano: “Premettiamo che questi due cittadini che hanno realizzato il filmato non sono di Calimera, hanno violato la quarantena e sono stati segnalati ai carabinieri. Sono stato io ad essere aggredito per primo. Questo signore, che sarà sottoposto ad una perizia psichiatrica, viene in ambulatorio da una settimana e non posso stargli dietro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *