yvonne paiano mascherine
Yvonne Paiano, la stilista scende in campo e realizza mascherine con l’aiuto delle figlie
31 Marzo 2020
Pregliasco
Il virologo Pregliasco a Pomeriggio 5: ‘Discoteche e bar ultimi a riaprire’, a mare con le mascherine? (VIDEO)
31 Marzo 2020

Coronavirus, 86enne presa a pugni e uccisa a New York: ‘Non manteneva la distanza’

distanza morta

Una donna di 86 anni è morta dopo essere stata presa a pugni in faccia da una donna che l’ha accusata di non mantenere la distanza di un metro come previsto in emergenza coronavirus. Una reazione folle avvenuta nel pronto soccorso del Woodhull Medical Center di New York.

L’anziana aggredita mentre attendeva di essere visitata al pronto soccorso

Janie Marshall stava aspettando di essere visitata per un blocco intestinale. Pare che l’ottantaseienne sia stata colpita in faccia da un’altra paziente che è saltata fuori dal lettino e si è avventata sull’anziana. Secondo quanto riferito dal post la donna si trovava in ospedale per problemi pschiatrici.

‘Non manteneva il distanziamento sociale’

Dopo l’aggressione, che si è verificata alle 14:00 di sabato scorso, la signora Marshall è caduta rovinosamente a terra ed ha battuto con violenza la testa. “Non manteneva la distanza sociale” – ha ripetuto più volte la donna visibilmente alterata e terrorizzata dal possibile contagio da coronavirus.

Janie Marshall è stata soccorsa rapidamente ma è morta pochi istanti dopo aver effettuato la Tac. Sulla vicenda indaga la polizia di New York.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *