speranza ministro
Spostamenti regioni, Speranza conferma la riapertura dal 3 giugno
29 Maggio 2020
pugnaloni uomini e donne
Lorenzo Pugnaloni brucia le tappe tra libri, gossip e i segreti di U&D: ‘Giovanna sceglierà… ‘
30 Maggio 2020

Buon onomastico Ferdinando, oggi 30 maggio: immagini di auguri da inviare via social

buon onomastico Ferdinando

Si festeggia oggi 30 maggio San Ferdinando di Castiglia, patrono di Siviglia dove morì il 30 maggio 1252. Venerato dalla chiesa cattolica , fu definito il re delle tre religioni per l’armonia che era riuscito a creare tra cristiani, ebrei e musulmani, fu re di Castiglia dal 1217 alla morte.

Ferdinando III di Castiglia, il re delle tre religioni

La madre, Berenguela, rinunciò al trono a favore di Ferdinando che venne osteggiato dal padre, Alfonso IX che ambiva alla corona di Castiglia dopo che il suo matrimonio era stato annullato da Papa Innocenzo III. Alla fine, però, fu costretto a patteggiare la tregua con la moglie con l’impegno di non dichiarare guerra a Castiglia ma, nel contempo, decise di diseredare il figlio dalla corona di Leon.

I contrasti con il padre per la corona di Castiglia

In seguito Ferdinando III sposò Beatrice di Svevia, figlia del duca di Svevia e re di Germania. Negli anni il re di Castiglia si dedicò alla Reconquista combinando abilmente le azioni diplomatiche con interventi bellici che sfruttavano le discordie esistenti tra i diversi pretendenti al trono almohade.

Ferdinando riunificò i regni di Leon e Castiglia

Dopo la morte del padre i regni di Leon e Castiglia furono riunificati sotto la guida di Ferdinando grazie al Tratado de las Tercerías siglato dalle ex mogli di Alfonso IX. Rimasto vedovo nel 1237, si risposò successivamente con Giovanna di Dammartin a Burgos.

La morte prima della spedizione in Nordafrica

Riuscì nell’intento di riconquistare l’Andalusia, e sconfiggere la flotta musulmana, dopo aver conquistato in serie Siviglia, Arcos, Cadice e Sanlucar. Il 30 maggio 1252 l’improvvisa morte mentre stava programmando una spedizione in Nordafrica per bloccare sul nascere le controffensive musulmana. Nel 1671, ad opera di Papa Clemente X, è stato il primo re spagnolo ad essere canonizzato.

Canonizzato da Papa Clemente X

San Ferdinando è patrono di Siviglia e di numerose città spagnole oltre che dell’Arma del Genio e dell’Esercito spagnolo. Venerato anche in diverse località italiane, Ferdinando è patrono dell’Università di La Laguna oltre che di San Ferdinando di Puglia e santo protettore degli ingegneri.

Significato del nome. Ferdinando, portato dai Visigoti, deriva da frithu, “pace”, e da nanths, “coraggioso” per cui il nome significa “valente nell’assicurare la pace”.

Buon onomastico Ferdinando 30 maggio: immagini da inoltrare su WhatsApp

Auguri di buon onomastico. Oggi 30 maggio, in occasione della ricorrenza di San Ferdinando in tanti cercheranno di sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Ferdinando.

Di seguito alcune immagini, video e gif da inoltrare su WhatsApp e sui social oggi 30 maggio 2020 per gli auguri di buon onomastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *