Mafalda De Simone
Mafalda De Simone, professione influencer: ‘Il mio segreto? Identità, originalità e glamour’
24 Giugno 2020
crollo tetto albizzate
Crollo cornicione Albizzate, il dramma del ragazzino che ha visto morire mamma e fratelli davanti ai suoi occhi
25 Giugno 2020

Buon onomastico Guglielmo oggi 25 giugno: immagini di auguri da inviare via social

Guglielmo

Si festeggia oggi 25 giugno San Guglielmo da Vercelli, abate e monaco, detto anche da Montevergine per aver costruito insieme ad un gruppo di sacerdoti e discepoli una chiesa dedicata alla Vergine nel 1124 divenuto in seguito un monastero denominato Guglielmo da Monte Vergine.

San Guglielmo fondò il monastero di Montevergine nell’avellinese

Da qui ebbe origine la congregazione verginiana dell’ordine di San Benedetto. Negli anni il monastero avellinese diventerà meta di tantissimi fedeli. Gugliemo era nato a Vercelli nel 1085 da una nobile famiglia. Decise giovanissimo di fare un pellegrinaggio a Santiago di Compostela e per penitenza portò lungo il cammino un pesante arnese per il ‘maceramento della carne’.

Il viaggio a Santiago di Compostela

Rientrato in Italia Guglielmo aveva intenzione di recarsi a Gerusalemme ma alla fine si fermò in Italia meridionale per diffondere il messaggio di Cristo. Il monaco si trasferì sulla catena montuosa che domina Avellino dove costruì una casa, con l’aiuto di alcuni vicini, in una delle sue vette (Partenio o Monte Virgiliano) dove trascorse la sua vita da eremita.

La vita da eremita sul Partenio e il trasferimento a Goleto

Con l’intensificarsi dell’afflusso dei fedeli decise di trasferirsi nella pianura del Goleto, nel territorio di S. Angelo dei Lombardi dove morì nel 1142 dopo aver fondato altri monasteri con l’aiuto soprattutto di donne. Il suo corpo rimase qui fino al 1807 quando per ordine del re di Napoli Gioacchino Murat fu trasferito a Montevergine.

Il miracolo del lupo

Il miracolo del lupo è tra quelli più noti attribuiti a San Guglielmo. Un giorno un lupo avrebbe sbranato l’asinello del quale il santo si serviva per il traino e altre mansioni. Il santo si sarebbe allora rivolto al lupo e gli avrebbe intimato di prestarsi, da allora in poi, a tutte le mansioni alle quali l’asino si prestava. La feroce bestia sarebbe da allora divenuta mansueta e le genti che il santo incontrava sarebbero rimaste colpite dall’inusuale docilità dell’animale.

Il dono del Governatore di Altamura

Prima di morire a Goleto, Gugliemo avrebbe vissuto per un po’ di tempo ad Altamura, in Puglia dove il Governatore gli donò delle terre dopo che rese mansuete alcune bestie che avevano rovinato il raccolto. Qui successivamente sorse il Monastero di Santa Maria della Mena. Fu dichiarato patrono dell’Irpinia da Papa Pio XII.

Significato del nome. II nome Guglielmo deriva dal germanico Willihelm e significa ‘elmo della volontà’.

Buon onomastico Guglielmo 25 giugno: immagini da inoltrare su WhatsApp

Auguri di buon onomastico. Oggi 25 giugno in occasione della ricorrenza di San Guglielmo da Vercelli in tanti cercheranno di sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Guglielmo.

Di seguito alcune immagini, video e gif da inoltrare su WhatsApp e sui social oggi 25 giugno 2020 per gli auguri di buon onomastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *