smart working
Smart working e uso del computer: proteggere la vista è importante
15 Giugno 2020
maradona instagram
Maradona incorona Mertens, l’aneddoto sul videomessaggio per il belga (VIDEO)
15 Giugno 2020

Calendario Maya profezia fine del mondo: ‘E’ stato letto male, avverrà il 21 giugno 2020′

profezia maya 21 giugno 2020

La prossima settimana, il 21 giugno, la fine del mondo? Non bastassero le terribili notizie di questa prima metà del 2020 ora arriva anche la teoria sulla data sbagliata della profezia dei Maya sulla fine del mondo a risollevare il morale di chi ha vissuto mesi e sta vivendo mesi da incubo per la pandemia da coronavirus.

Calendario Maya, la teoria dello scienziato Paolo Tagaloguin manda in tilt Twitter

Come qualcuno ricorderà secondo la profezia dei Maya la fine del mondo si sarebbe dovuta verificare il 21 dicembre 2012. All’epoca, chi aveva creduto a quel teorema, aveva tirato un sospiro di sollievo. Oggi, 15 giugno 2020, con il mondo travolto dalla pandemia da Covid 19 un tweet dello scienziato Paolo Tagaloguin ha alimentato nuove tensioni e allarmismi.

‘Errore nel calendario Giuliano, siamo tecnicamente nel 2012’

Secondo quest’uiltimo ci sarebbe un errore nel calendario Giuliano: “Siamo tecnicamente nel 2012. Il numero di giorni persi in un anno a causa del passaggio al calendario gregoriano è di 11 giorni. Per 268 anni usando il Calendario Gregoriano (1752-2020) volte 11 giorni = 2.948 giorni. 2.948 giorni / 365 giorni (all’anno) = 8 anni”.

‘La fine del mondo sarà la settimana prossima, il 21 giugno’

Di conseguenza secondo Tagaloguin Il calendario Maya era sbagliato: “Il mondo “finirà” la prossima settimana il 21 giugno“. Ovviamente lo scienziato è finito nel mirino del web con numerosi utenti che hanno bollato le sue teorie ed altri che hanno manifestato la propria preoccupazione. “Ci mancava solo questa teoria in questo 2020“.

1 Comment

  1. Luce ha detto:

    I Maya non hanno mai scritto che ci sarebbe stato fine del mondo ma hanno predetto la fine di un era il che é ben diverso.
    Forse tutto coindice con il covid 19 ovvero, dovremo cambiare il modo di vivere e di comportarci con la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *