GF Vip, l’atleta paralimpica Monica Contrafatto contro Manuel Bortuzzo: ‘Stare in carrozzina non lo giustifica, non può prendersi gioco di Lulù’
13 Novembre 2021
Coppola
Antonino Coppola ritrovato a Londra, gioia e commozione a Positano
13 Novembre 2021

Covid, operatrice scolastica muore a 57 anni ad Ascea: era vaccinata con doppia dose

È rimasta contagiata in un focolaio di Covid 19 sviluppatosi nella scuola materna dove prestava servizio come operatrice scolastica. Ascea, in provincia di Salerno, in lutto per la scomparsa della 57enne Lucia Graziuso. La donna è deceduta sabato 13 novembre all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania poche ore dopo il ricovero per l’aggravarsi del suo stato di salute. La donna aveva scoperto di essere positiva al Covid dieci giorni fa insieme ad altri suoi familiari.

Lucia Graziuso aveva contratto il Covid nel focolaio scoppiato in una scuola materna

Nonostante fosse vaccinata con entrambe le dosi le condizioni di Lucia Graziuso sono progressivamente peggiorate fino al ricovero all’ospedale San Luca dove è deceduta poche ore dopo. La comunità di Ascea e l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pietro D’Angiolillo, si sono strette attorno alla famiglia della cinquantasettenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *